22/02/2024

É stato approvato il bando per lo stanziamento di contributi ad hoc pari a 150 mila euro per il sostegno delle attività dell’estate nella città di Udine, che si terranno tra il I giugno e il 31 ottobre.
Sono ammesse tutte le iniziative, manifestazioni, rassegne che riguarderanno i settori del teatro, della musica, del cinema, dello spettacolo dal vivo, della cultura locale, popolare ed etnografica, delle arti visive e delle espressioni artistiche, scientifiche, umanistiche, della cultura classica, della ricerca storica, della lettura, della letteratura, temi di attualità e delle scienze sociali.
“L’obiettivo – precisa l’Assessore alla cultura Fabrizio Cigolot – di questo stanziamento è duplice: da un lato offrire alla cittadinanza e ai visitatori delle occasioni culturali di qualità, incentivando così il recupero di quella dimensione sociale della quale la comunità cittadina è stata privata a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria; dall’altro aiutare concretamente le realtà culturali, le associazioni, le cooperative senza scopo di lucro del territorio, duramente provate dallo stop forzato di questi mesi, a ripartire”.
Le iniziative riguarderanno sia il centro cittadino che i quartieri e dovranno prevedere un numero contenuto di pubblico in modo da consentire il distanziamento interpersonale e ogni altra prescrizione come sarà disposto dalla normativa.
Il termine per la presentazione delle domande di contributo è fissato per il giorno 5 maggio 2021 entro le ore 12.15, e dovranno essere consegnate al Servizio Integrato Musei e Biblioteche U.O Attività Culturali in via Lionello 1 o inviate all’indirizzo ? protocollo@pec.comune.udine.it

Share Button

Comments are closed.