12/06/2024

E’ unica in Italia la mega chiatta da 90 metri, capace di immergersi fino a 10 metri di profondità che, operativa nel porto di Trieste, è destinata all’alaggio di lussuose imbarcazioni. La chiatta è stata varata simbolicamente. A far da madrina, la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani.

Il presidente di Cartubi, Mauro Franco, che assieme alla Ocean ha acquistato la mega in grado di immergersi fino a dieci metri di profondità, ha voluto manifestare la propria soddisfazione per il dialogo e la collaborazione che si sono instaurati fra le imprese e le istituzioni.

I commissario dell’Autorità portuale,Zeno D’Agostino, ha voluto sottolineare “L’entusiasmo che c’è in questo momento a Trieste fra operatori portuali e fra gli imprenditori”.

Per Serracchiani la Cartubi sta andando nella direzione giusta, intercettando una quota importante del mercato del refitting per i super yacht, arrivando prima degli altri tradizionali concorrenti.

Sullo sfondo la politica della Regione, ha spiegato Serracchiani, ovvero il lavoro per la costruzione del nuovo sistema portuale del Friuli Venezia Giulia che parte da un’unica cabina di regia per Trieste e Monfalcone e che in futuro coinvolgerà anche Porto Nogaro.

Questo per essere pronti all’opportunità offerta della riforma nazionale dei porti che ha
rafforzato il ruolo strategico di Trieste e di tutto il Friuli Venezia Giulia.

Share Button

Comments are closed.