14/06/2024

Il nuovo orologio digitale sostituisce il precedente prodotto sempre da Solari

UDINE. Il vecchio orologio all’incrocio tra via Zanon e via Poscolle è stato sostituito: Solari, l’azienda del tempo specializzata in sistemi d’informazione al pubblico, ha donato alla città di Udine il nuovo orologio digitale.

Quello pre-esistente, prodotto sempre da Solari e donato al Comune, aveva ormai più di 20 anni e non funzionava più ed è stato smontato nella mattinata di oggi: il suo “pronipote” è un nuovo orologio digitale a LED bifacciale, di grande facilità di lettura che è stato posizionato nello stesso punto, in uno degli incroci nevralgici del centro cittadino che unisce via del Gelso, via Zanon e via Poscolle.

“In tutto il mondo, negli aeroporti, nelle stazioni, nelle metropolitane, Solari accompagna chi viaggia con i propri tabelloni orari – commenta il presidente Massimo Panicciaabbiamo iniziato 50 anni fa con i display a palette diventati icona del viaggio grazie al suono unico e inconfondibile del loro aggiornarsi. Non potevamo quindi non rinnovare il nostro omaggio a Udine, la città in cui Solari ha sede e dove produce la tecnologia che arriva in tutto il mondo”.

Per lo stesso motivo, per il grande attaccamento alla storia e al territorio e per la costante spinta all’innovazione, Solari ha recentemente rimesso in produzione i propri orologi storici (Cifra 3 e Dator 60) funzionanti col sistema a palette, perché possano entrare nelle case di ogni viaggiatore del mondo portando un po’ di quella emozione.

Share Button

Comments are closed.