19/09/2021

Vassily Kandinsky,il padre dell’astrattismo,affermava che il colore è un mezzo per esercitare un influsso diretto sull’animo. Un’idea del colore come elemento capace di suscitare vibrazioni musicali e viceversa.

Gianni Borta come docente al corso di pittura organizzato dall’Accademia delle Belle Arti Tiepolo
di Udine con sede presso l’istituto Volta di Viale Ungheria ha proposto in giugno, in occasione dell’ultima lezione di fine corso, una orchestrazione sull’idea “ tempo-musica” e dello “spazio-colore”, il senso di una ricerca spirituale tra armonia cromatica e musicalita’.
bang (Small)
Questo è stato possibile con la disponibilita’ e partecipazione di Barbara Errico,cantante jazz riconosciuta a livello europeo e il complesso The Sliding Blues con le chitarre di Andrea Castiglione e Stefano Trevisani,il basso Carlo De Bernardo,Jack Jacuzzo alle percussioni e Francesco De Marco al sax.

A questa grande intesa umana e musicale gli allievi del corso si sono ispirati con fantasia e immaginazione a dipingere tra cavalletti spianati con tele e colori . Ricavando sensazioni, stimolo stendendo i colori con alternanza di timbri, di spazi e di sonorita’ .

“-La musica diventa pittura o viceversa – dice Gianni Borta – un progetto didattico nuovo che oltrepassa il confine tra arte e musica,come installazione concettuale, performance, gioco ed insieme progetto culturale.

L’arte non nasce per riprodurre la realta’ e gli elementi della natura (foglie,sassi,rami,erba,fiori) vengono riportati in forme completamente nuove. “ Il fatto piu’ sorprendente -continua Gianni Borta
è che questa trasposizione in diretta tra pittura e musica viene esercitata non da artisti professionisti o maestri gia’ storicizzati e padroni di una tecnica consolidata e per questo anche manieristica ma da pittori all’inizio della loro pratica artistica e tra questi alcuni che non avevano mai dipinto! e che vedono le pittura con gli occhi stupiti del bambino.

Si ritorna dunque a Kandinsky che si era allontanato dall’arte imitativa per la ricerca della spiritualita’, l’artista deve dipingere l’essenza, l’interiorita’, l’anima delle cose. E nel suo testo piu’ famoso “ Lo spirituale nell’arte dice …” Il colore è il tasto.l’occhio è il martelletto,L’anima è un pianoforte con molte corde. L’artista è la mano che,toccando questo o quel tasto fa vibrare l’anima.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »