03/04/2024

Sono 800 in Friuli Venezia Giulia le aziende agricole gestite da under 40. Giovani imprenditori cui si rivolge anche quest’anno il concorso Oscar Green, il premio all’innovazione per le imprese che creano sviluppo e lavoro per rilanciare l’economia dei propri territori e raggiungere l’obiettivo della sovranità alimentare.

Coldiretti nazionale Giovani Impresa ha fatto scattare l’edizione 2023 dell’iniziativa, con iscrizioni possibili fino al 30 aprile sul sito https://giovanimpresa.coldiretti.it/ nella sezione Oscar Green in una delle sei categorie di concorso: Energie per il futuro e sostenibilità, Impresa digitale, Campagna Amica, Custodi d’Italia, Fare filiera e Coltiviamo solidarietà.

Un’iniziativa che interessa potenzialmente 55mila giovani italiani che hanno scelto di costruirsi un futuro investendo nella terra, dalla coltivazione all’allevamento, dall’agriturismo alle vendite dirette fino alle bioenergie e all’economia. Giunto alla sua diciassettesima edizione, ricorda il direttore della Coldiretti Fvg Cesare Magalini, «dal 2006 ad oggi il premio promosso dalla Coldiretti ha visto decine di migliaia di imprese giovani presentare i propri progetti. Con risultati particolarmente soddisfacenti per l’agricoltura regionale». Nel 2019 il Fvg ha infatti vinto nella categoria Sostenibilità con il mais di Illegio, mentre il progetto “RobOrto” è stato finalista nella categoria Noi per il sociale nel 2020 e “Refoscollection. Il giardino del Refosco” nel 2022 in Fare filiera.

«Anche quest’anno cerchiamo giovani e le loro storie – aggiunge la presidente di Giovani Impresa Fvg Anna Turato –, che nascono tanto dall’esigenza di rendere reale un sogno individuale d’impresa quanto dalla voglia di dare risposte alle necessità di una collettività, realizzando prodotti originali o arricchendo il territorio di servizi altrimenti impossibili da garantire».

Share Button

Comments are closed.