10/04/2024

Sono 14 gli studenti meritevoli che CiviBank ha premiato con una borsa di studio previdenziale per i risultati ottenuti durante l’anno scolastico 2019/2020. La cerimonia di premiazione si è tenuta nei giorni scorsi in forma virtuale, riconoscendo l’impegno e l’eccellenza di studenti delle scuole superiori e dell’università e offrendo loro qualcosa di più di un premio in denaro: la borsa di studio previdenziale, infatti, include l’apertura di un fondo pensione per ciascuno dei vincitori sul fondo Arca Previdenza (primaria società di fondi di investimento partner di CiviBank) e rappresenta, pertanto, un’occasione di formazione sul valore della previdenza complementare, strumento poco conosciuto dagli italiani in generale, ma importante per il futuro dei giovani.

L’iniziativa, d’altra parte, è stata realizzata in totale sintonia con lo spirito di ottobre 2021, Mese dell’Educazione Finanziaria promosso da Edufin, quest’anno dedicato al tema “Prenditi cura del tuo futuro”: un invito a tutti a riflettere, già oggi, su ciò che si semina per il domani e ad accrescere le proprie conoscenze di base sui temi finanziari e previdenziali prima di approcciarsi al mondo del lavoro.

“E’ importante introdurre l’educazione finanziaria ed economica anche nella scuola dell’obbligo” è stato il commento, durante la cerimonia, di Antonio Barbieri, Responsabile Ufficio Investimenti Previdenziali e Istituzionali di Arca. “Gli operatori del settore e le famiglie devono impegnarsi per diffondere la cultura economica e del risparmio tra i ragazzi. CiviBank è esempio tangibile grazie a queste iniziative e il suo ruolo è essenziale per contribuire a diffondere la cultura finanziaria”.

“CiviBank, in quanto Società Benefit, ha come fine il bene comune,” ha commentato Michela Del Piero, Presidente CiviBank, “il che si traduce in azioni concrete per un domani più sostenibile anche per i ragazzi che stanno per entrare nel mondo del lavoro, o che ci sono da poco entrati. Queste borse di studio, nate anche grazie alla collaborazione tra la nostra Banca e Arca Fondi, sono un premio per ragazzi capaci e di merito, ma anche un invito a informarsi, a imparare e a fare scelte consapevoli”.

Share Button

Comments are closed.