19/09/2021

Buona prova dell’Itas Città Fiera che, alla sua quarta partecipazione al Torneo Internazionale di Carcare (Savona), dopo due giornate di gare ha conquistato il bronzo, classificandosi terza su otto formazioni di Italia, Austria e Bosnia Erzegovina (suddivise in due gironi) vincendo cinque dei sei incontri disputati.
La squadra di Martignacco, che vanta anche un primo posto, nella scorsa edizione, in questo importante torneo che fa da banco di prova prima del campionato, ha battuto per 3-0 la U18 di Sarajevo; per 3-1 il Cus Torino B1, 3-0 il Carcare B2; 2-0 l’Acqui Terme B1 e 2-0 il Volley Genova B2, cedendo soltanto in un nuovo incontro con il Torino, impostosi 1-2.

L’Itas Città Fiera ha affrontato il Torneo con 15 atlete: 12 della prima squadra, tra cui il secondo libero che un’under 19, e tre altre giovani delle formazioni Under 16,17 e 18, che hanno giocato tutte nel vittorioso incontro con il Genova B2 e hanno ben figurato anche nelle altre partite nelle quali sono state impiegate.

itas-citta-fiera-in-azione-a-carcare-2-foto-alessandro-sain-small
Il Presidente della Libertas Martignacco, Bernardino Ceccarelli, rilevando le difficoltà in cui le atlete si sono trovate giocando su un pavimento di gomma molto duro e al quale non sono abituate, si è detto soddisfatto della prova e del piazzamento della squadra. “La Società – ha sottolineato il Presidente – è contenta per quanto visto in campo ed è ancora più compiaciuta per quanto mostrato dalle giovanissime, con le loro capacità e voglia di esprimersi e questo ci rende fiduciosi sulle possibilità di portare al ruolo di titolari le più promettenti giocatrici del vivaio già dal prossimo anno”.

itas-citta-fiera-in-azione-a-carcare-1-foto-alessandro-sain-small

Anche il tecnico della squadra, Marco Gazzotti, ha tratto un bilancio positivo dal Torneo, evidenziando che “dal punto di vista tecnico il livello di gioco della squadra è molto migliorato rispetto alle prime uscite stagionali. Certo – ha soggiunto – il lavoro da fare è ancora tanto, ma la disponibilità e la volontà delle atlete ci danno fiducia e carica per raggiungere velocemente il miglior livello di gioco possibile. La formula del torneo – ha rilevato ancora l’allenatore dell’Itas Città Fiera – è molto faticosa e dispendiosa, ma aver portato 15 atlete ci ha dato l’opportunità di utilizzarle tutte diminuendo un po’ i carichi e le sollecitazioni date dal terreno di gioco duro, di applicare il minutaggio giusto alla squadra e di dare alle giovani tempo utile per crescere e migliorare”..

Nelle immagini di Alessandro Sain la foto ufficiale dell’Itas Città Fiera Libertas Martignacco 2016-2017 e giocatrici della squadra in azione nel Torneo di Carcare.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »