03/02/2023

Trieste, gen 23 – “Da 34 edizioni il Trieste film festival mantiene intatta la capacità di innovare e integrare la  propria offerta culturale, anche attraverso l’avvio di collaborazioni interdisciplinari e il dialogo con altri settori della  cultura”.

E’ il commento dell’assessore alla Cultura Tiziana Gibelli, intervenuta  a Trieste alla presentazione del 34esimo  Trieste film festival, in programma dal 21 al 28 gennaio. La manifestazione è dedicata al cinema dell’Europa  centro orientale ed è organizzata dall’associazione culturale Alpe Adria cinema e realizzata con il contributo della  Regione e, tra gli altri, di PromoTurismoFVG e del ministero della Cultura.

“Le imprese culturali – ha aggiunto Gibelli – devono operare con una doppia missione: quella di soddisfare la  grande richiesta di cultura della nostra regione e quella di contribuire allo sviluppo del territorio. Il Trieste film  festival è un esempio di come la gestione manageriale dell’impresa creativa possa condurre al raggiungimento di  questi obiettivi”.

Sono più di 200 gli ospiti previsti in città per l’edizione 2023, che sarà animata dalla proiezione di 120 film (in  rappresentanza di oltre 40 paesi europei e non solo) nelle sale del politeama Rossetti, del teatro Miela e del  cinema Ambasciatori. Per quanto riguarda le sezioni competitive, i concorsi dedicati ai lungometraggi, ai documentari e ai cortometraggi vedranno in gara rispettivamente 9, 11 e 17 titoli, più  numerose altre proposte fuori concorso.

La programmazione della 34esima edizione, che si rivela più ricca di sempre, comprenderà anche una serie di  incontri con autori, mostre e aperture di musei, presentazioni di libri, passeggiate, eventi musicali ed  enogastronomici e molto altro. Prevista anche una tavola rotonda per la promozione dell’evento “Go!2025” (lunedì  23 gennaio all’hotel Savoia Excelsior), mentre tra le manifestazioni collaterali giunge alla 13esima edizione  l’iniziativa “When east meets west”, punto di incontro tra produttori, broadcaster e mercati di paesi orientali e  occidentali.

Share Button

Comments are closed.