10/06/2024

L’eventuale impraticabilità delle piste da sci per carenza di neve si rifletterà su un minor costo degli skipass. Lo ha deciso la Giunta regionale del Friuli Venezia ,Giulia, su proposta del vice presidente Sergio Bolzonello.
In condizioni di limitata agibilità delle aree sciistiche nei comprensori gestiti da PromoTurismoFVG nella stagione invernale 2016/2017, potrà essere applicata una riduzione del 50% del prezzo a listino delle tariffe giornaliere, comprensive del sci@ore, e plurigiornaliere nel caso di disponibilità di superfici sciabili inferiori al 40% del totale del singolo polo. Dalle riduzioni restano escluse tutte le altre tipologie tariffarie (cartaNeve, sci@sempre, tessere a punti e corse singole ecc.). L’intervento tende a introdurre un elemento di flessibilità al fine di continuare ad attrarre flussi turistici nelle aree dedicate alle attività ludico-sportive per la stagione invernale 2016-17.

Share Button

Comments are closed.