19/09/2021

«I dati dell’assessore ai diritti e all’inclusione sociale Antonella Nonino sui minori immigrati non accompagnati in carico al Comune di Udine, evidenziano una realtà sconcertante. Non ci sono soldi per la famiglia, e infatti non facciamo più figli, ma si trovano in abbondanza per crescere giovani stranieri destinati a sostituirli. Un business perverso in crescita esponenziale, sul quale non si può continuare a far finta di nulla. La normativa va aggiornata e con il contributo delle amministrazioni locali visto che, quando si superano i 15 mila abitanti, devono contribuire con una quota che, nel caso di Udine, raggiunge ormai i 400 mila euro l’anno». A chiederlo è Mario Pittoni, capogruppo della Lega Nord a palazzo D’Aronco. «Come illudersi – spiega Pittoni – che i flussi si fermino se tra Stato, Regione e Comune a Udine non si ha difficoltà a sborsare quasi 10 mila euro al giorno per gestire 112 minori stranieri, mentre milioni di italiani vivono in povertà assoluta? Non meravigliamoci – conclude Pittoni – se poi cresce il malessere fra i cittadini…».

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »