14/06/2024

Si è chiusa una edizione di grande successo di Ortogiardino, Salone della floricoltura, orticoltura.   Anche durante tutto  il secondo weekend   quasi 3.000 persone di gruppi organizzati da Slovenia, Croazia e Austria.

 “Ortogiardino è un punto di riferimento imprescindibile del nostro calendario fieristico e siamo sicuri anche per tanti espositori che ci seguono con fiducia e che ora hanno ritrovato un importante riscontro economico e di immagine,  -ha commentato Il presidente della Fiera,Renato Pujatti – e i tantissimi visitatori italiani e stranieri (+27% rispetto allo scorso anno) sottolineano la grande attrattiva che questa manifestazione ha sul pubblico, creando un indotto importante per tutto il territorio”.

Durante il secondo weekend  si è tenuta, presso lo stand Intesa SanPaolo al padiglione 5, la premiazione degli architetti progettisti e dei vivaisti realizzatori del 10^ Festival dei giardini.

L’evento ha messo a confronto le migliori idee nella progettazione di giardini su un tema, scelto dalla direttrice artistica arch. Giovanna Bellotto.che varia ad ogni edizione: il tema del Festival dei Giardini 2023, è “Il Giardino Segreto. Chi cerca trova.’”, ai progettisti è stato chiesto di pensare come dovrebbe essere il loro luogo speciale, il loro giardino segreto per arrivare così alla realizzazione di spazi verdi dove essere felici e sentirsi a casa. Tra i tanti progetti ricevuti durante l’anno la commissione tecnica del Festival dei Giardini ne ha selezionati 10 che sono stati realizzati all’interno dei padiglioni della fiera per essere ammirati ma anche votati da addetti ai lavori e pubblico in visita.

I vincitori sono stati:

PREMIO MIGLIOR PROGETTO “Il mio piccolo segreto” Progetto: Agr. Dott. Giulia Cigana Realizzato da Rusolen Garden Design

PREMIO QUALITA’ ”Il giardino segreto” Progetto Cristian Pivetta Realizzato da: Az. Agr. Vivai Lino Pivetta di Pivetta D. e C.

PREMIO APPREZZAMENTO DEL PUBBLICO “Uno nessuno, centomila … vite” Progetto ISISS G. B. Cerletti di Conegliano e Ecosistema Poletto Piante di Poletto Gianfranco. Realizzato da: Ecosistema Poletto Piante di Poletto Gianfranco

MENZIONE D’ONORE “Eden” Progetto Arch. Arianna Tomatis Realizzato da: L’Acero Rosso soc. copp.

Nell’occasione sono state premiate anche le migliori “Vetrine di Primavera” un concorso organizzato con la collaborazione di Sviluppo&Territorio con l’obiettivo di valorizzare e promuovere i centri commerciali naturali della provincia di Pordenone, coinvolgendo i commercianti e invitandoli a realizzare delle vetrine fiorite nella settimana di Ortogiardino

Il PREMIO ORIGINALITA’ è stato, assegnato, al negozio di abbigliamento WAS CONCEPT STORE di Pordenone che ha inserito nella propria vetrina, oltre a delle originali composizioni floreali, anche il dipinto “La Primavera” di Botticelli. 

La foto più votata sui Social, con più di 350 like, è stata quella del negozio di abbigliamento IO DONNA di Casarsa, che ha arricchito con composizioni floreali la propria vetrina presentando la nuova collezione in un’esplosione di colori e creatività.

Importanti compagni di viaggio di prestigio hanno affiancato Pordenone Fiere anche per questa edizione di Ortogiardino: Intesa SanPaolo, main partner dell’evento, CLABER, azienda leader di settore e  AIAPP, Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio.

Il tempo di smantellare i giardini e le luci si riaccenderanno nei padiglioni 8-9 per l’edizione di ECOCASA, la manifestazione sul costruire e ristrutturare sostenibile e il risparmio energetico, che si terrà dal 27 al 29 marzo 2023.

Share Button

Comments are closed.