02/12/2022

«Per noi l’accoglienza è da sempre un valore universale, a maggior ragione in una terra di confine come il Friuli Venezia Giulia crocevia di lingue e culture diverse e dove il confronto, e non lo scontro, è, il terreno sul quale ci siamo sempre mossi».Così il presidente di Legacoop Fvg, Livio Nanino, annuncia la disponibilità della lega delle cooperative regionali a collaborare con tutte le iniziative di solidarietà messo in campo per sostenere e accogliere la popolazione ucraina coinvolta nel conflitto in atto con la Russia. «Abbiamo deciso di coinvolgere le nostre associate e le loro strutture – spiega il presidente – per offrire il nostro sostegno concreto alle vittime di un conflitto che ci auguriamo possa terminare il prima possibile. In un momento in cui l’Europa, come non mai, è compatta e unita nel condannare questo conflitto – conclude Nanino al termine della riunione di presidenza –, è fondamentale che ognuno di noi faccia la sua parte e Legacoop Fvg non mancherà di fare la propria».

Share Button

Comments are closed.