12/06/2024

“La conferma di Trieste quale città più sportiva d’Italia è motivo di orgoglio ma anche di riconoscimento rispetto all’assoluta volontà di questa Amministrazione regionale di considerare lo sport, in particolare la sua promozione e divulgazione ad ogni livello, tra le priorità dell’azione di governo in considerazione di una tripla funzionalità abbinata a salute, soprattutto in termini di prevenzione, responsabilità sociale e turismo”.

Lo afferma il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, commentando la classifica 2018 sull’Indice di Sportività pubblicata dal quotidiano Sole 24 Ore a seguito dell’indagine curata da Clas-Pts Group sulla base di 30 indicatori, tre dei quali di carattere generale e gli altri divisi fra sport di squadra, sport individuali, sport e società.

Per il secondo anno consecutivo, infatti, Trieste sbaraglia la concorrenza con 912,3 punti su un massimo di 1000 contro i 791,7 di Trento e i 756,1 di una Cagliari in grande crescita.

Tra le altre realtà regionali, nella top 50 risultano anche Udine (25. con 538,2), Pordenone (37. con 484,3) e Gorizia (40. con 467,8).

“Abbiamo già confermato – aggiunge Fedriga – il sostegno all’attività di base da parte della Regione, così come siamo e saremo vicini agli eventi che garantiscono un ampio ritorno in termini di presenze, immagine e promozione del nostro territorio”.

Share Button

Comments are closed.