02/10/2022

Comunicazioni potenzialmente ingannevoli alle imprese: la Camera di Commercio fa appello agli imprenditori friulani, ancora una volta, affinché prestino la massima attenzione, poiché molti di loro, in questi giorni, stanno ricevendo – come purtroppo è spesso accaduto anche in passato, in alcuni periodi dell’anno – richieste di pagamento di vario genere, che nulla hanno a che fare con la Cciaa o suoi adempimenti. In particolare, diverse imprese hanno segnalato agli uffici camerali di aver ricevuto via posta un bollettino di pagamento su conto corrente, già compilato con i dati dell’impresa ricevente, per una non meglio specificata iscrizione a un portale multiservizi. In evidenza, la data di scadenza e l’importo del pagamento. La Camera di Commercio richiama dunque gli imprenditori a prestare la massima attenzione, ribadisce il suo impegno a verificare e segnalare queste situazioni, confermando la sua estraneità alle richieste. Chi ricevesse comunicazioni dubbie può contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (Urp), che è a disposizione per fornire chiarimenti e ricevere segnalazioni ai numeri diretti 0432.273210-543 o via mail a urp@ud.camcom.it.

Share Button

Comments are closed.