10/06/2024

Atteso dal 2020, mercoledì 7 giugno dallo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro prenderà finalmente il via “TZN 2023”, il nuovo tour negli stadi di Tiziano Ferro. La popstar italiana festeggerà i suoi 20 anni di carriera e presenterà per la prima volta dal vivo il suo ultimo disco “Il Mondo è nostro”.

Il concerto di Tiziano Ferro darà il via all’estate di grandi eventi in Friuli-Venezia Giulia e porterà nella nota località balneare friulana 20 mila persone. L’artista, già da alcuni giorni a Lignano per le prove del tour, ha svelato attraverso i suoi social sia il palco che la scaletta, dichiarando: “Questa dal 7 giugno sarà casa nostra” e “La nostra storia in 30 canzoni. Pronti?”.

Il cantante e autore originario di Latina è semplicemente uno fra i più stimati e talentuosi artisti italiani a livello internazionale: in carriera ha venduto oltre 20 milioni di dischi tra Italia, Europa e America Latina, ha vinto un Grammy e due Latin Grammy. L’ultimo grande traguardo raggiunto e condiviso con il suo pubblico è il numero dei biglietti venduti per questo tour: 500.000. Davvero un bentornato, a 6 anni di distanza dall’ultimo tour.

Per il concerto a Lignano, data zero del tour negli stadi, l’agenzia dell’artista Live Nation e i promoter locali FVG Music Live e VignaPR, attraverso i loro canali web, hanno pubblicato tutte le info utili per il pubblico, a partire dagli orari che prevedono l’apertura dei cancelli alle ore 16:30 e alle ore 21:00 l’inizio del concerto.

Per tutti quelli che si muoveranno in auto sono consigliati diversi parcheggi, a partire da quello del “Mercato” adiacente allo Stadio (con zona riservata anche a Parcheggio Disabili), poi il parcheggio Luna Blu, quello del Parkint, del Cimitero, del Mr. Charlie e del Parco Zoo (collegati con dei bus navetta). Si potrà lasciare l’auto anche lungo via Alzaia, via San Giuliano e in via del Pantanel.

Il concerto di Tiziano Ferro fa parte delle tre “date zero” negli Stadi che passeranno in Friuli Venezia Giulia nel corso di questi mesi. Lignano ormai è meta di riferimento per questo tipo di appuntamento e quest’anno tornerà ad ospitare anche Ultimo il prossimo 1 luglio. E poi, quasi 10 anni dopo torneranno i concerti allo Stadio Nereo Rocco di Trieste, con l’attesissimo live dei Maneskin in programma il 16 luglio.

A Lignano Sabbiadoro, dopo le “date zero” di Ferro e Ultimo allo Stadio Teghil, in agosto la musica si sposterà all’Arena Alpe Adria, location che sta trovando nuova vita grazie alla rassegna “Nottinarena”. Tra gli ospiti quest’anno ci saranno l’irresistibile duo comico Soliti Idioti il 19 agosto, le iconiche sorelle popstar Paola&Chiara il 20 agosto, la storia del rock Robert Plant il 26 agosto, poi Canto Libero – il potente omaggio a Battisti e Mogol – il 27 agosto, l’energia e le chitarre dei Franz Ferdinand il 31 agosto e i Coma Cose, la coppia più amata della musica italiana, il 2 settembre. A Villa Manin sono invece attesi Lazza e Gianni Morandi, rispettivamente il 30 giugno e l’8 luglio.

Share Button

Comments are closed.