11/06/2024

Mancano pochi giorni alla quindicesima edizione di una gara di fondo oramai divenuta leggendaria che si corre sulla montagna del Grossglockner, in Carinzia, il 13 luglio.
Heide Pichler e Julius Ruppitsch, organizzatori della corsa, hanno presentato l’evento a Klagenfurt, alla presenza del governatore della carinzia Peter Kaiser, noto anche per essere un fondista inossidabile con 23 partecipazioni a maratone e a tre edizioni dell’Ironman.
Quasi mille le iscrizioni già raccolte per questa edizione della gara, che vedrà partecipanti provenienti da una trentina di paesi di tutto il mondo.
Confermata la presenza al via di atleti di fama internazionale, come il campione del mondo di corsa in montagna Mamu Petro, dall’Eritrea, vincitore dell’edizione 2013, con il tempo di 1 ora 8 minuti e 18 secondi.
Il tracciato della gara tocca i 13 chilometri di lunghezza con un dislivello di 1494 metri, salendo fino ai 2370 metri della Kaiser Franz Josef Höhe con partenza da Heiligenblut.
Nella scorsa edizione sono giunti al tragaurdo cinque italiani, di cui il migliore, Ivan Barbieri di Torrazzo di Modena piazzatosi al seicentoseiesimo posto.
Le iscrizioni all’edizione 2014 che si tiene il 13 luglio sono ancora aperte, compilando on line il modulo pubblicato nel sito internet della corsa per iscriverti clicca qui
http://www.grossglocknerberglauf.at/en/registration-2014/

Share Button

Comments are closed.

Open