18/08/2022

Arriva la video guida gratuita che accompagnerà i visitatori nella scoperta dello storico castello di Gorizia. Realizzata grazie ai fondi, 100mila euro, di Agenda urbana Por fesr 2014/2020,  l’applicazione, realizzata da ETT, sarà fruibile tramite tablets noleggiabili all’ingresso del castello.

Quattro avatar guideranno i visitatori in un percorso studiato ad hoc e personalizzabile in base all’età, under 14, over 14, adulti ed esperti, lungo i tre piani della struttura, alla scoperta di fatti storici, segreti, aneddoti e curiosità sul cuore antico della città.

“Il castello di Gorizia si arricchisce di un nuovo servizio che consentirà anche a chi non fa parte di gruppi con guide al seguito, di conoscere la sua storia e la vita che si è “consumata” per centinaia d’anni in questo straordinario maniero- ha evidenziato il sindaco , Rodolfo Ziberna-. Si tratta di un’ulteriore passo avanti per la valorizzazione del nostro monumento simbolo, sempre più apprezzato dai turisti”

L’assessore alle politiche comunitarie, Roberto Sartori,  ha annunciato che questo è il primo passo verso la valorizzazione multimediale del castello che   prevede, complessivamente, una spesa di 325mila euro, compresi quelli delle videoguide, di cui 30 mila per la promozione. Il prossimo step prevede l’integrazione del progetto multimediale con tecnologie digitali e innovative   anche con l’utilizzo estensivo delle proiezioni  3D.

Tornando alla video guide, sono state realizzate grazie alla tecnologia Beacon, all’accesso nelle varie sale, il tablet segnalerà la posizione del visitatore senza bisogno di consultare la mappa, che rimane comunque a disposizione per scoprire le altre zone del castello. Le guide sono comprensive, oltre che di foto e contenuti audio e video, anche di ricostruzioni in 3D e contenuti 360° che completano e valorizzano la visita.

Ad arricchire gli itinerari, disponibili in quattro diverse lingue (Italiano, Inglese, Sloveno, Tedesco). Due giochi che riprendono la storia e le ambientazioni del castello saranno a disposizione dei più piccoli, per imparare divertendosi.

Share Button

Comments are closed.