25/09/2022

di Marco Mascioli

La Galleria regionale d’Arte Contemporanea Luigi Spazzapan di Gradisca d’Isonzo è un punto di riferimento per collezionisti, artisti, critici e pubblico amante dell’arte. Un grande progetto culturale istituito nel 1974  dall’Azienda Autonoma del Turismo Gradisca-Redipuglia.   Gli spazi espositivi permanenti sono stati  inaugurati il 15 gennaio 1977 nello storico palazzo Torriani, sede del Municipio di Gradisca d’Isonzo.

Alla gestione di questi spazi concorrono dal 2009 la Provincia di Gorizia, il Comune di Gradisca d’Isonzo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. I tre enti hanno realizzato una radicale ristrutturazione degli spazi espositivi, che sono stati ampliati e resi più versatili.

Compito primario della Galleria è quello di valorizzare la figura e l’opera di Luigi Spazzapan.  

In questa prospettiva la Galleria, negli anni, ha reso omaggio con mostre e cataloghi a quasi tutti i più importanti artisti regionali del secondo Novecento. Una sede consona a rendere fruibile il patrimonio artistico nonché le iniziative culturali della Fondazione CARIGO, seppur ci siano – afferma la presidente di CARIGO Roberta Demartin, spazi molto belli e utilizzabili a tale scopo anche all’interno della bella sede della Fondazione, a Gorizia. Ma la Galleria Spazzapan è luogo ideale per tutto quello che già è stato organizzato e pronto ad ospitare nuove  importanti iniziative nei prossimi mesi ( ascolta il podcast audio  con Roberta Demartin)

Share Button

Comments are closed.