02/02/2023

L’attualità della questione femminile , filtrata attraverso le intuizioni del genio goldoniano, sulla forza e contraddizioni delle donne alla sua epoca, giocata anche sul filo del’ironia e della comicità. Uno spettacolo-omaggio alla donna, con 7 eroine goldoniane in scena, che sarà possibile gustarsi in tre anteprime in  ville venete a Polcenigo e a Pasiano di Pordenone, il 10, 12, e 13 settembre,nel corso dell’intervista al nostro ospite daremo tutte  indicazioni. Lo spettacolo è intitolato “Futuro di donna” sette idee di Carlo Goldoni  per la regia e drammaturgia di Ferruccio Merisi e messo in scena dalla compagnia Hellequin con le attrici Lucia Zaghet, Giulia Colussi, Daria Sadovskaia e Martina Santelia, prodotto dalla Scuola sperimentale dell’attore.  Al regista Ferruccio Merisi chiediamo…quale  l’eredità goldoniana nella rappresentazione  della donna? (ASCOLTA LE RISPOSTE NELL’AUDIO SERVIZIO). . .

Abbiamo parlato della Locandiera, ma l’intera opera di Goldoni è costellata di personaggi femminili…

Anche il contesto scelto per le anteprime di questo spettacolo, in attesa che approdi in teatro, azionerà una macchina del tempo per creare nel pubblico emozioni e stimoli visivi  di atmosfere dell’epoca goldoniana. . .

Grazie a Ferruccio Merisi per essere stato con noi. Ricordiamo date e luoghi delle anteprime dello spettacolo “Futuro di donna”…il 10 settembre al Vecchio mulino di Polgenigo, il 12 settembre a Palazzo Scolari, sempre a Polcenigo. Gli spettacoli inizieranno alle ore 20.30. Il 13 settembre , alle ore 21.00, sarà villa Morpurgo a Pasiano di Pordenone ad ospitare lo spettacolo.   Per tutte e tre le anteprime l’ingresso è a offerta libera.

Share Button

Comments are closed.