01/07/2022

Friuli doc, alla sua ventunesima edizione, dal 10 al 13 settembre porterà a Udine, accompagnato dalla voce del giornalista sportivo Bruno Pizzul, una evoluzione del format. Il sindaco di Udine, furio Honsell, lo definisce un expo dei prodotti regionali, che si innova e si arricchisce non perdendo mai di vista le sue radici, che sono quelle di una festa popolare.

Le novità sono incardinate in una decisa accelerazione della proposta culturale in collaborazione con l’Università friulana e le maggiori associazioni della città.
Tra gli eventi, la presentazione del nuovo cd del cantautore friulano, Piero Sidoti, il reading dell’attrice Lella Costa, lo spettacolo del comico ed attore Diego Parassole. In piazza Mattaotti, ribattezzata per l’occasione, “piazza delle stelle”, ci saranno dibattiti, letture e gli showcooking di grandi chef italiani. Due incontri sono organizzati dall’Università per far incontrare il mondo produttivo con quello della ricerca scientifica.

Tre incontri sul Made in Italy artigiano, e i rapporti con turismo e internet corredati di degustazioni di birre artigianali li propone Confartigianato Udine.

Più cultura ed intrattenimento per Friuli doc: una scelta necessaria per evitare possibili perdite di appeal oppure una visione più complessiva dei valori che può esprimere un territorio? lo chiediamo all’assessore alle attività produttive e turistiche di udine, Alessandro Venanzi…
ascolta il servizio in audio e video

L’intrattenimento musicale, con oltre 500 artisti, un centinaio di spettacoli pomeridiani e serali e sette palchi disseminati nel centro storico udinese,è stato curato da Renato Pontoni.Tra i tanti spunti, anche spazi riservati ai bambini con laboratori tenuti dal premiato chef Emanuele Scarello insieme con la giornalista e presentatrice Sabrina Vidon.

Complessivamente sono oltre 100 gli stand enogastronomici inseriti nella mappa della manifestazione: L’ERSA continua ad avere un ruolo centrale nella promozione con lo stand collettivo ” Agricoltura a colori”. In programma la preparazione di un frico di formaggio Montasio da record del peso di 180 chili.
La Camera di Commercio, Industria ed artigianato di Udine, da sempre vicina a Friuli Doc, ha contribuito per la promozione dell’evento al di fuori di confini regionali con campagne di comunicazione in Slovenia, Carinzia e Veneto. Sempre per iniziativa della Camera un evento dedicato alla scoperta delle spezie del mondo, declinate nella cucina salata e dolce. IN campo l’agenzia Turismo FVG con il ruolo di promozione nei new media. Internet e social. network

A chiudere questa edizione di Friuli doc per la prima volta non ci sarà il tradizionale concerto ma un grande spettacolo di teatro figurativo ed acrobatico “la notte degli elementi” con il cast straordinario ed internazionale di ” Circo e dintorni”. Tutte le notizie in dettaglio sono reperibili sul sito friuli-doc.it

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children