10/06/2024

Prepotto,marzo 2023 – Le eccellenze vinicole del mondo si gustano con tutti i sensi, vista compresa. E in occasione della 27ª edizione della Vinitaly Design International Packaging Competition, ad aggiudicarsi il titolo “Etichetta d’Oro” nella categoria “vini rossi tranquilli a denominazione d’origine e a indicazione geografica dell’annata 2020 e precedenti” è stata proprio una cantina friulana, la Spolert Winery di Prepotto (UD).

Unica cantina del Friuli Venezia Giulia premiata tra oltre 315 iscritti da tutto il mondo, Spolert si è aggiudicata il titolo con il suo Friuli Colli orientali Doc Refosco dal Peduncolo Rosso “Ostinato” 2019. “Essere l’unica azienda friulana premiata, ci fa sentire portavoce del design del vino di questa fantastica regione vitivinicola. L’esperienza che vogliamo far provare ai nostri affezionati clienti va oltre il gusto e coinvolge anche la vista, perché regalare ad un amico una bella bottiglia valorizza ancora di più il prodotto”, commenta Riccardo Caliari, proprietario di Spolert Winery.

La cantina

Situata tra le dolci colline di Prepotto , Spolert Winery è una storica realtà del territorio che da oltre 50 anni produce vini di grande qualità e promuove esperienze enoturistiche presso il suo agriturismo immerso nel verde. Con i suoi 9 ettari di vigneto condotti in regime biologico dal 2024 e una produzione di circa 30.000 bottiglie all’anno, l’attività di Spolert si concentra sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni (in particolare: Schioppettino di Prepotto, Ribolla Gialla, Friulano e Refosco del Peduncolo Rosso) e si contraddistingue per particolari metodi di affinamento che prevedono l’utilizzo di tradizionali vasche in cemento, anfore in coccio pesto e botti di rovere francese. Dal 2022 l’azienda è tra le capofila del progetto Enjoy Prepotto, nato per valorizzare il potenziale culturale ed enoturistico del territorio di Prepotto

Share Button

Comments are closed.