10/06/2024

“Settant’anni di valori e di emozioni dimostrati dalle testimonianze concrete e appassionate di tutti coloro che hanno scritto la storia del calcio in Carnia”. Sono state le parole del Presidente del Consiglio regionale, Mauro Bordin, che ha partecipato alla festa per i 70 anni del Campionato Carnico presso il teatro comunale di Forni Avoltri. L’evento condotto dai giornalisti Francesca Spangaro e Massimo Radina con la Regia di Cristian Comelli, ha visto come ospite d’eccezione il presidente della Lega Nazionale dilettanti, Giancarlo Abete e il videomessaggio del Presidente della FIGC, Gabriele Gravina.“Il calcio e in particolare il campionato carnico rappresentano un momento di socialità fondamentale e un veicolo privilegiato per tramandare i nostri valori. Purtroppo – ha aggiunto il Presidente Bordin- anche la Carnia soffre della grave piaga della denatalità che la Regione è fortemente impegnata a contrastare”.

“I settori giovanili, non sono solo il futuro del calcio, ma anche delle nostre comunità. Dobbiamo opporci con tutti gli strumenti a nostra disposizione affinché i campi dal calcio non restino vuoti”, ha concluso Bordin.

Nel corso della festa è stato presentato il libro “70 anni di vita del campionato carnico” scritto da Renato Damiani, ideatore di “A tutto carnico” e Massimo Di Centa, corredato dalle foto di Alberto Cella, naturale continuazione della precedente pubblicazione edita per i 60 anni del campionato della montagna.

Share Button

Comments are closed.