10/06/2024

Udine, ottobre 2023 – Valorizzare le diversità e dare il giusto rilievo alla parità di genere: con questo proposito CAFC S.p.A. ha avviato il percorso per l’ottenimento della certificazione della Parità di Genere -“UNI/PdR 125:2022” – prassi che verrà inserita all’interno del sistema della policy aziendale unitamente alle certificazioni già esistenti relative la qualità, l’ambiente, la salute e la sicurezza sul lavoro.

Una certificazione che intende favorire l’uguaglianza di genere e assicurare le stesse possibilità di crescita professionale a tutte le persone occupate in azienda. Un percorso che passa obbligatoriamente attraverso una svolta culturale e CAFC S.p.A., nel contesto in cui opera, lancia un chiaro segnale avviando un percorso che prevede l’impegno della Società alla diffusione delle tematiche di genere, all’attuazione di processi che permettano di sviluppare “l’empowerment femminile” e a favorire un ambiente lavorativo volto alla conciliazione del “work life balance”, quindi all’equilibrio tra la vita privata e lavoro, e della genitorialità.

L’ottenimento di questa certificazione attesterà che CAFC S.p.A. ha implementato un sistema di gestione in cui tramite puntuali indicatori verranno documentate l’equità delle retribuzioni, parità nei processi di selezione e organizzazione del personale, pari possibilità di crescita di carriera, prevenzione di ogni forma di abuso fisico, verbale e digitale sul luogo di lavoro, conciliazione dei tempi vita lavoro, tutela della genitorialità e del lavoro di cura.

“Un passo importante per CAFC S.p.A. che crede fermamente nel valore delle persone e nelle loro diversità – sostiene il presidente, Salvatore Benigno; per il nostro Ente questo è un impegno prioritario ed è parte integrante del percorso di sostenibilità, perfettamente armonizzata con il nostro impegno etico e con i nostri valori. Le persone sono al centro della nostra organizzazione – sottolinea Benigno – quindi miriamo a sviluppare una cultura fondata su attenzione, rispetto e sviluppo, grazie a un ambiente di lavoro equo che favorisca la partecipazione, l’ascolto e la collaborazione. Siamo inoltre convinti che lo sviluppo di un modello culturale che promuove la parità di genere, oltre a creare “valore sociale”, costituisca un fattore di crescita per la nostra organizzazione. Attraverso lo sviluppo di politiche e progetti dedicati, CAFC S.p.A. sarà costantemente impegnato nella promozione e creazione di luoghi di lavoro equi ed inclusivi”.

Share Button

Comments are closed.