23/07/2024

Un aiuto concreto per imprese e famiglie

Un piano agevolato per venire incontro a imprese e famiglie in un momento di drammatica emergenza  La decisione presa dal gestore del servizio idrico CAFC, è quella di dare a tutti la possibilità di dilazionare i pagamenti.

  La gestione del servizio pubblico nonché le tariffe relative ai consumi sono definite  da precise disposizioni di legge e atti amministrativi dell’Autorità garante.

Cafc però ha la possibilità, pur operando in un mercato regolamentato, di agire decidendo di far dilazionare il pagamento delle fatture mediante un piano agevolato rivolto a imprese e cittadini.

 Già a partire da questa settimana le fatture inviate alle Aziende e alle famiglie saranno pagate in due rate: la prima  rata a 60 giorni dalla data della fattura e la seconda rata a 90 giorni dalla data della fattura.

Chiunque abbia bisogno di chiarimenti, può contattare il numero verde 800 713 711.

Share Button

Comments are closed.