11/06/2024

Crescita costante senza giochi al ribasso per Comfer, da 47 anni azienda di prodotti siderurgici. Estero, fidelizzazione del cliente e velocità nei servizi tra i punti di forza…

Un compleanno, anche se di un’azienda, è sempre un momento di riflessione, che spinge a fare un bilancio di quanto avvenuto nell’anno appena passato.

Comfer S.p.A. ha compiuto 47 anni d’attività. E li porta benissimo.

Passando in rassegna gli eventi che hanno caratterizzato l’attività di commercializzazione e prelavorazione di prodotti siderurgici, core business di Comfer, nell’anno che sta per finire si registra innanzitutto una crescita costante. Dopo il momento di crisi generale, attraversato con determinazione e capacità imprenditoriale, oggi Comfer guarda al futuro con ottimismo, grazie ad una serie di azioni che hanno determinato la svolta.

Ha rivisto l’organizzazione aziendale in funzione di un nuovo approccio di marketing operativo, che punta all’aumento della reputazione come chiave di volta per lo sviluppo.

Ha adottato una rinnovata visione del comparto commerciale, al quale sono stati forniti nuovi strumenti di lavoro: aumento dell’offerta di prodotti e nuovi servizi al cliente.

Comfer ha puntato molto sulla fidelizzazione del cliente, offrendo ciò che può fare davvero la differenza in un mercato un po’ appiattito nell’offerta.

Abbandonata l’ipotesi della politica dei prezzi al ribasso, adottata da molti competitor, che nel tempo si è dimostrata perdente, ha cercato di differenziarsi offrendo al cliente alcuni plus, che si aggiungono alla consueta qualità Comfer. Estrema velocità di consegna, grazie ad un magazzino sempre fornito, riorganizzazione operativa del comparto lavorazioni e l’acquisizione di mezzi propri per il recapito delle commesse, hanno dato un nuovo impulso non solo d’immagine, ma principalmente di considerazione.

L’inversione di rotta è stata data anche da una serie di azioni mirate all’ampliamento del raggio di copertura: incremento della presenza sui mercati esteri con l’ingresso in Francia, Polonia, Ungheria, Austria, Slovenia e Croazia. Comfer forte della qualità dei prodotti e delle prelavorazioni che realizza internamente con apparecchiature avanzate, si presenta con un eccellente biglietto da visita che le apre le porte a nuove acquisizioni.

Emanuele Mauro, amministratore delegato, fautore del cambiamento, ha saputo circondarsi di validi e motivati collaboratori con i quali ha condiviso gli obiettivi prefissati, raggiunti con successo grazie ad un impegno corale.

Comfer è un esempio concreto di come, crederci e lavorare duramente per raggiungere un traguardo, assieme ad un team, competente affiatato e motivato, sia la soluzione vincente. Ma questo è solo un nuovo punto di partenza, adesso altri obiettivi e altre sfide l’aspettano.

 

 

(articolo con citazioni promozionali)

Share Button

Comments are closed.