05/12/2022

Il comune di Palmanova intende proseguire sulla strada delle borse lavoro che, per il secondo anno consecutivo, hanno permesso ai giovani di avvicinarsi alla vita amministrativa della propria città. Nel periodo estivo, dal 22 luglio all’11 settembre 2013, per complessive 160 ore e per un monte ore di 25 a settimana distribuite su 5 giorni, sette giovani residenti a Palmanova sono stati inseriti in diverse attività del comune, svolgendo prestazioni presso il Civico Museo Storico,la Biblioteca, l’Ufficio Turistico e durante eventi espositivi.  Questi giovani, che sono stati retribuiti con 637.50 euro ciascuno tramite voucher, non solamente si sono rivelati un valido supporto agli uffici, commenta l’assessore all’istruzione del comune di Palmanova Adriana Danielis, ma ancora più importante è il valore di questi percorsi nella direzione di far crescere nei giovani il senso civico con la speranza che possano un domani occuparsi della cosa pubblica con senso di responsabilità. Esperienza, quindi, più che positiva visto il grado di preparazione e impegno dimostrato dai ragazzi e considerato che il loro apporto ha contribuito a dare supporto agli uffici in un periodo estivo particolarmente ricco di appuntamenti e di attività su tutto il territorio comunale. L’amministrazione palmarina intende proseguire anche il prossimo anno l’esperienza delle borse lavoro, portandone il numero a dieci, anche indipendentemente dal contributo della Provincia a questo progetto.

Share Button

Comments are closed.