27/11/2022

Nonostante manchino ancora un paio di mesi i preparativi per la 14^ Maratonina corrono veloci come i campioni che, tra professionisti e non, anche quest’anno vinceranno la competizione. La due giorni di sport e festa per tutti che trasforma Udine nella città della corsa sta per ritornare, subito dopo l’estate, il 21 e 22 settembre, con tante novità. La prima riguarda la corsa “regina”, la 21 chilometri, teatro di sfide accesissime fra i primi corridori professionisti e magari molte difficoltà per gli amatori della domenica.
10K + 10K. Quest’anno ci sarà una scelta in più: chi non se la sente di affrontare l’intero percorso potrà scegliere di dividerlo con un compagno. E’ prevista infatti l’ipotesi “staffetta”, con cambio a Feletto Umberto, per alleggerire il carico sostenuto da ogni singolo partecipante. La corsa, chiamata 10K + 10K, avrà una classifica e una premiazione a parte. Una bella sfida per chi è abituato a correre con amici e partner, per mettersi alla prova e sfidarsi vicendevolmente.
“L’idea di organizzare una Mezza “a staffetta” ci è piaciuta subito”, racconta il presidente dell’Associazione Maratonina Udinese Paolo Bordon. “Le gare in cui un gruppo, in questo caso due atleti, è protagonista insieme sono avvincenti e regalano ancora più emozioni: si corre anche per l’altro, si tifa per il compagno e si vince, o si perde, insieme. Uno spirito di condivisione che è quello della Maratonina e che speriamo possa incontrare il favore degli atleti, che spesso si allenano e corrono con qualcuno. Senza contare che per molti amatori 21 chilometri sono troppi da affrontare in una volta sola. Per loro abbiamo creato questa novità”.
La staffetta sarà quindi organizzata così: il primo corridore partirà dal centro di Udine e a metà gara, a Feletto Umberto, darà il testimone al suo compagno che continuerà la corsa fino all’arrivo finale. Il tempo dei due sarà cronometrato e la somma totale porterà alla classifica finale. Una precisazione: chi farà la prima frazione non sarà obbligato a tornare in centro a piedi – è bene sottolinearlo! – ma potrà sfruttare il servizio navetta organizzato in collaborazione con la SAF.
STRASINGLE E NORDIC WALKING. A corollario della Mezza ci saranno come sempre tutte le competizioni dedicate a giovani e famiglie: la Staffetta Scuole il sabato mattina, la Corsa con il Cane e la MiniRun Despar nel pomeriggio, la StraUdine la domenica, che come sempre, non competitiva e aperta a tutti, si inserirà nel percorso della Maratonina. Dopo il successo dello scorso anno tornerà anche la StraSingle, la corsa per trovare l’anima gemella. Con lo stesso tracciato della StraUdine, la StraSingle offrirà un’occasione in più per conoscersi e passeggiare insieme per Udine.
Un’altra novità riguarderà il Nordic Walking. Agli amanti della camminata nordica è dedicato uno spazio ad hoc, sempre la domenica mattina. Una iniziativa in più per andare incontro alle nuove tendenze e per offrire un’altra opportunità di partecipazione alla Maratonina.

Share Button

Comments are closed.