25/05/2022

Di Marco Mascioli   

La musica è un espressione dei sentimenti dei musicisti esternati per generare emozioni in chi ascolta. Possiamo riconoscere lo stato d’animo dell’interprete apprezzando le sonorità e il genere musicale. Immergersi, addentrarsi nel mondo della musica è affascinante e alcune occasioni importanti con musicisti che, oltre a eseguire brani per consentire di conoscere e apprezzare i suoni, spiegano la storia dello strumento e di chi lo ha inventato. 

Questo è accaduto nel primo appuntamento, il 6 maggio, con Leo Virgili che ha aperto gli aperitivi del venerdì al Mulino Braida di Talmassons (UD), pensati dalla scuola di musica Ziqqurat per tutto il mese di maggio. Personaggio veramente coinvolgente, sia per la sua bravura e la dialettica, sia perché lo strumento che ha usato era il Theremin. Forse qualcuno ne ha già sentito parlare o suonare, ma vederlo e sentirlo dal vivo, a  pochi centimetri di distanza crea delle sensazioni eccezionali, disarmanti. 

Si tratta di uno strumento musicale elettronico, il più antico conosciuto che non preveda il contatto fisico dell’esecutore con lo strumento. Inventato nel 1919 dal fisico sovietico Lev Sergeevič Termen (noto in Occidente come Léon Theremin o Theremine).

Emette dei suoni a seguito della presenza delle mani del musicista nel campo d’onda. Consente di emulare sonorità tipiche del violino, della voce umana, nonché suoni assolutamente peculiari. Non semplice da utilizzare, ma permette di eseguire musiche eccezionali che, se accompagnato da un’orchestra, garantisce emozioni incredibili. 

Gli eventi che la scuola di musica Ziqqurat propone nel programma di maggio, ogni venerdì pomeriggio alle 18.30 sono molto interessanti, ancor più grazie alla location: il Mulino Braida a Flambruzzo di Talmassons (UD) sulla strada per Rivignano. 

La scuola di musica Ziqqurat, impegnata nelle sedi di Talmassons a Flumignano e a Torsa di Pocenia con tantissimi corsi per tutte le età con docenti di prim’ordine, organizza anche eventi pubblici di avvicinamento alla musica con professionisti che ci erudiscono, con la teoria e la pratica, nell’ambito di diversi generi musicali. 

Il prossimo venerdì 13 maggio, sempre nelle confortevole e suggestiva struttura del Mulino Braida, ci sarà Musica Difficile con Mirko Cisilino, i suoi strumenti a fiato e la musica Jazz; il venerdì successivo, 20 maggio, la Conversazione a Due Violini con Valentina Russo e Marianna Bouzhar Tolazzi e i loro racconti, curiosità e dialoghi sonori; chiude la rassegna Whisky, Corde e Altre Volgarità con Paolo Ius che ci accompagnerà in un viaggio nella musica popolare con storie, suoni e strumenti, venerdì 27 maggio 2022. 

Grazie ad alcune aziende locali, l’aperitivo offerto per degustare i loro prodotti al termine dell’evento e la curiosità di provare a far emettere suoni al Theremin da parte di tutti i partecipanti, dal Sindaco di Talmassons Fabrizio Pitton al presidente dell’associazione Ziqqurat Antonio Junior Lenoci. 

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children