01/07/2022

Seconda edizione del “Dicembre Gradese” 6 dicembre 2012 – 12 gennaio 2013

A GRADO IL TURISMO CONTINUA…
ANCHE D’INVERNO

Spettacoli, mostre, visite guidate, concerti, proiezioni, conferenze e degustazioni.
Alla scoperta della ricchezza culturale, delle bellezze e delle tradizioni dell’isola del Sole.

Grado, 28 novembre 2012 – Sarà un mese ricco di eventi culturali, artistici e gastronomici, con animazioni e grandi spettacoli anche per i più piccoli. È quanto propone il Comune di Grado in collaborazione con le associazioni locali attraverso l’iniziativa “Dicembre gradese”, giunta alla sua seconda edizione.
Il programma degli appuntamenti, illustrato nel corso della conferenza stampa di questa mattina alla presenza di Edoardo Maricchio – Sindaco del Comune di Grado, Flavia Moimas – Dirigente area speciale per lo sviluppo turistico di Grado e Andrea Felluga – Assessore allo Sport e Attività Produttive di Grado, offrirà una ampia gamma di proposte volte a far vivere Grado anche d’inverno con spettacoli, mostre, visite guidate, concerti e ancora proiezioni, conferenze e degustazioni, alla scoperta delle bellezze e delle tradizioni tipiche di questa località. E per i più piccoli quest’anno la Ludoteca del Comune ha programmato anche tornei e laboratori creativi.
Ad aprire il mese di festeggiamenti Giovedì 6 dicembre alle ore 10 al PalaGrado (la tensostruttura allestita in piazza Biagio Marin dove si svolgeranno buona parte delle manifestazione in programma) sarà l’arrivo di San Nicolò, che incontrerà i bambini delle scuole, principali protagonisti di un’apertura che si preannuncia scoppiettante. E sempre qui avrà inizio la golosissima Festa del cioccolato – che proseguirà fino a domenica 9 dicembre – con i talentuosi maestri cioccolatai proveniente da tutta Italia  che porteranno sull’isola il meglio delle loro produzioni e la qualità del buon cioccolato artigianale.
Nel pomeriggio invece l’isola si tingerà di un’atmosfera tipica carinziana con l’arrivo dei fantastici Krampus di Klagenfurt. Questi caratteristici “mostri” sfileranno per le vie della città con partenza prevista dall’Isola della Schiusa alle ore 16.

Il Dicembre Gradese proseguirà nelle giornate successive dedicandosi ai bambini con giochi, tornei, workshop di disegno e fumetto, spettacoli danze e animazione, sempre all’insegna del divertimento.
teghil
La provincia di Udine ha predisposto un incentivo economico per facilitare la sostituzione delle caldaie domestiche obsolete presenti nella provincia di Udine. Le domande potranno essere presentate dal 1 gennaio al 31 marzo 2013 esclusivamente attraverso raccomandata da spedire al serivizio energia della provincia friulana.

grado
Questi alcuni degli eventi e delle proposte per trascorrere le Feste sull’Isola in un clima che coniuga la tradizione alle emozioni che solamente l’isola e il mare d’inverno riescono a suscitare.
Venerdì 14 dicembre alle 20.45 il Palacongressi ospiterà il nuovo e inedito spettacolo “Attori per Caso” de I Fichi d’India mentre sabato 15 dicembre alle 20.30 si svolgerà la serata conclusiva di “Sballando ballando” alla presenza di Jonathan Gerlo direttamente dall’ultima edizione di “Amici di Maria de Filippi”.

Il 19 dicembre al PalaGrado l’associazione Grado Teatro con l’accompagnamento della Corale Santa Cecilia, metterà in scena “Omini e mestieri”  del poeta e autore gradese Biagio Marin, mentre giovedì 20 il Palacongressi ospiterà il Coro Gospel delle scuole elementari dell’Istituto Comprensivo di Grado, affiancato dal coinvolgente FVG Gospel Choir, reduce dai successi delle serate su Canale 5 in cui accompagnava il grande Adriano Celentano.

Venerdì 21 il Palacongressi ospita il Balletto Statale Russo con “I Cosacchi del Don”, una produzione di grande effetto con danze e musiche popolari cosacche, spiritose quadrighe e miniature danzanti.

Sabato 22 dicembre si aprirà la storica rassegna dei Presepi a Grado, uno degli appuntamenti più significativi del “Dicembre Gradese” che nelle ultime edizioni ha portato nell’Isola decine di migliaia di visitatori. Nel centro storico e in tutto il territorio comunale saranno allestiti più di 200 presepi di varie fogge e non mancherà ovviamente nemmeno il presepe galleggiante dei Portatori della Madonna di Barbana ormeggiato nello spazio acqueo del mandracchio.
Alle 18 il PalaGrado ospiterà lo spettacolo teatrale “Pescauri” a cura di Grado Teatro con musiche e canzoni su testo di Antonio Boemo mentre alle 20 al Palacongressi si esibirà il Balletto della Scuola Olimpia di Cervignano.

Sabato 24 dicembre, per la gioia di tutti i bimbi arriverà Babbo Natale direttamente dal mare con la “batela”, la tipica imbarcazione lagunare.

Seguiranno ancora concerti, musiche e danze per grandi e piccini mentre seguendo la tradizione, in attesa dell’arrivo della Befana, sabato 5 gennaio verso il tramonto spunteranno dal mare le Varvuole a bordo delle “batele”.

 “Dicembre Gradese” si chiuderà sabato 12 gennaio nel Palazzo Municipale con la premiazione della “Rassegna Presepi a Grado”.

Il centro storico ospiterà il suggestivo Mercatino natalizio, che proporrà prodotti artigianali ed originali idee regalo. E’ prevista inoltre la presenza di espositori provenienti da Austria, Slovenia e Ungheria.

Il nutrito programma di manifestazioni è visionabile dal sito web www.grado.info.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children