27/09/2022

La Libertas FVG è stato il primo ente a rispondere alla chiamata della neonata sezione ad indirizzo sportivo, dell’ISIS Magrini Marchetti di Gemona del Friuli che ha riscosso tante adesioni fra i giovani. L’anno scolastico in corso ha infatti registrato il pienone, ed anche quelli per il prossimo si stanno riempendo velocemente.

in questi giorni è stato infatti siglato dal presidente del Centro Regionale Sportivo Libertas FVG Bernardino Ceccarelli e la dirigente scolastica dell’istituto Graziella Covre un accordo quinquennale che lega a doppio filo le due parti.

Da un lato, la Libertas si impegna a supportare il percorso formativo degli studenti, favorendo i contatti con atleti ed ex atleti, mettendo a disposizione figure professionali specialistiche, consigliando le attrezzature più idonee e permettendo l’acquisizione agevolata di materiali.

Dall’altro, gli studenti attraverso l’Alternanza Scuola Lavoro supporteranno le associazioni nell’organizzazione di manifestazioni sportive.

La convenzione nasce dall’idea condivisa che il Liceo ad indirizzo sportivo sia un’ottima soluzione per conciliare la cultura umanistica e scientifica attraverso lo sport, quale fenomeno trasversale e altamente significativo di ogni società.

La stretta di mano finale davanti alle bandiere dell’Europa, dell’Italia e del Friuli, con la quale si è concluso l’incontro, è stato il segno evidente e significativo di una condivisione e dell’avvio di un nuovo percorso di crescita civile e sociale dentro la comunità.

Share Button

Comments are closed.