16/05/2024

Il Teatro Verdi di Pordenone ha ospitato la prima straordinaria edizione di “NEONIS, Sblocca il tuo futuro”, un evento rivoluzionario dedicato all’orientamento professionale e all’incontro tra giovani talenti e il mondo del lavoro. 

Registrando un’affluenza record con oltre 780 per lo più studenti degli ultimi anni delle superiori che hanno visto sul palco del teatro Gigi Datome, Luis Sal e Gianluca Gazzoli, oltre alla regia del giornalista Sky Alessandro Bonan. Un successo senza precedenti. 

La prima parte della mattinata è stata dedicata all’orientamento al lavoro, con la partecipazione di 40 aziende del territorio pronte a incontrare e guidare verso il loro futuro professionale gli studenti partecipanti, iscritti delle classi 4^ e 5^ degli Istituti Isis Lino Zanussi (Pordenone), Isis Mattiussi Pertini (Pordenone), ITIS Leonardo Da Vinci (Portogruaro), IIS Evangelista Torricelli (Maniago) e ISIS Paolo Sarpi (San Vito al Tagliamento).

Diversamente da altri format, in questo caso le aziende hanno coinvolto diverse figure professionali, in modo da raccontare ai ragazzi cosa fanno nel concreto durante l’orario lavorativo: quali sono le loro mansioni, le responsabilità, i programmi di formazione, etc. L’entusiasmo che ha caratterizzato i protagonisti di questo momento ha dimostrato la forte volontà di creare un ponte solido tra formazione e industria.

Successivamente le porte del Verdi si sono aperte anche al pubblico esterno per un talk motivazionale con ospiti speciali. Il cestista Gigi Datome, l’influencer Luis Sal e il conduttore radio e tv Gianluca Gazzoli, con la loro esperienza e carisma, hanno offerto momenti di grande ispirazione, condividendo storie di successo, sfide superate e consigli preziosi per i giovani in cerca della propria strada nel mondo professionale. Le loro testimonianze hanno toccato temi profondi come la perseveranza, l’importanza di seguire le proprie passioni e l’essere pronti ad accogliere le opportunità che la vita offre, lasciando un messaggio importante ai giovani e contribuendo significativamente al successo dell’evento.

A chiudere la mattinata un momento speciale per tre studenti che sono stati premiati con un’esperienza di viaggio formativo in Cina accompagnati dal main sponsor Huawei.

Il feedback positivo da parte di studenti, aziende e relatori conferma l’importanza di tali iniziative nel panorama attuale, sottolineando l’efficacia di NEONIS nel rispondere alle esigenze di orientamento e formazione professionale dei giovani. Aspetto sottolineato anche dall’intervento del Presidente del Consiglio Regionale Mauro Bordin. 

Con il patrocinio del Comune di Pordenone, del Consorzio Ponterosso e la sponsorizzazione da parte della big tech company Huawei, l’evento ha segnato un importante passo avanti verso lo sviluppo di una cultura del lavoro innovativa e orientata alla scoperta del talento. L’obiettivo per il futuro è quello di estendere il successo di NEONIS ad altre città, replicando e ampliando la formula vincente che ha caratterizzato questa prima edizione memorabile.

Share Button

Comments are closed.