15/05/2024

Una pista tra le più amate dagli sportivi che, la Di prampero di Tarvisio grazie a un stanziamento previsto nel piano triennale di investimenti di PromoTurismoFVG, pari a 3,8 milioni di euro, sarà illuminata per il suo intero tracciato. Nei prossimi tre anni, saranno oltre 82 i milioni di euro che come Regione andremo a riversare sul nostro territorio, per lo sviluppo e il potenziamento di tutti i poli del Friuli Venezia Giulia”. Lo ha affermato l’assessore regionale alle attività produttive e turismo, Sergio emidio BIni, durante presentazione della Coppa Europa di sci alpino che si terrà a Camporosso di Tarvisio dal 22 al 26 gennaio prossimi.

“La montagna del Friuli Venezia Giulia e il Tarvisiano godono oggi di una visibilità e di una notorietà senza precedenti, grazie a un binomio vincente- ha aggiunto Bini – da un lato gli importanti investimenti in promozione garantiti dalla Regione, dall’altro la crescita qualitativa e quantitativa dell’offerta turistica e ricettiva, che può contare anche sui prezzi degli skipass più competitivi dell’arco alpino”.

All’illustrazione del programma dell’importante evento sportivo hanno preso parte, tra gli altri, anche il vicepresidente del Consiglio regionale Stefano Mazzolini, il sindaco di Tarvisio Renzo Zanette, il presidente della Federazione italiana sport invernali (Fisi) Friuli Venezia Giulia, Maurizio Dunnhofer, e il presidente dell’Unione sportiva Camporosso, Damiano Matiz.

“Eventi sportivi di alto livello come la Coppa Europa di sci alpino, mettono in vetrina non solo la bellezza dei nostri scenari montani, ma anche l’eccellenza e le ottime condizioni di sicurezza dei nostri impianti -ha proseguito Bini – che sono ormai pronti a ospitare appuntamenti di grande rilevanza nazionale e internazionale”. Il rappresentate della giunta regionale ha fatto notare come la stagione invernale 23-24 dia già segnali positivi, con un +7 rispetto all’anno precedente: “Un risultato non casuale, frutto di una chiara e puntale programmazione, negli investimenti e nella promozione”.

Share Button

Comments are closed.