02/12/2022

Una storia affascinante quella di Orange1 che nasce da un caso del destino e dall’abilità del suo fondatore.

Tutto ebbe Inizio da un baratto…risalente all’inizio degli anni 70. Un cliente che non poteva pagare una fornitura del giovane perito elettrotecnico Leone Donazzan, gli chiese se poteva compensarlo dandogli dei motori. Da lì partì l’avventura con la prima azienda dell’attuale gruppo Orange, la Eme situata ad Arsiè nel bellunese per la produzione di motori asincroni monofase e trifase. Il business presto si estende all’estero, soprattutto nelle ex Unione Sovietica e negli anni ’80 i mutamenti storici porteranno l’azienda a vincere nuove sfide tecnico produttive e di marketing per la creazione di nuovi prodotti
PRESIDENTE ARMANDO DONAZZAN
A continuare la strada del padre è il figlio Armando Donazzan, attuale Presidente della Holding Orange0ne che dal padre ha ereditato intuito imprenditoriale, leadership e devozione al lavoro . Armando Donazzan acquisisce ulteriori aziende in Italia e all’estero. Amplia la gamma di prodotti e servizi e punta alla leadership europea nel settore.
Oggi la holding ha un fatturato annuo di ben 150 milioni di euro, 9 stabilimenti produttivi che danno lavoro a oltre 1000 persone in 3 paesi europei. L’ultima acquisizione riguarda un’ azienda veneta produttrice di componenti in allumino pressofuso per il settore automotive, la Metalpres : l’azienda passa nel 2015 ad un incremento del 25% del fatturato rispetto all’anno precedente.
DSCF1201 (Small)
LE RISPOSTE ALLE SEGUENTI DOMANDE SONO ASCOLTABILI NEL SERVIZIO AUDIO IN FONDO ALLA SCHEDA

Il motto della orange ” è Cavalcare il Tempo per vincere la sfida più appassionante: anticipare le esigenze dei Clienti”, producendo soprattutto Soluzioni”.“We are passion”,perché soltanto con vera passione ogni traguardo diventa possibile”. Abbiamo raggiunto al telefono Armando Donazzan che salutiamo
I motti sono frasi ad effetto, talvolta facili a scriversi…tu parlai di Anima,Cuore, Cervello per dare sempre il massimo ma ogni successo fa storia a sè e forse dipende anche da altri imponderabili e non prevedibili fattori o tutto può essere per cosi dire previsto?

Essere positivi sempre e comunque, pasrtendo dal primo momento in cui si poggia il piede a terra, alzandosi dal letto. Ma è possibile?

Armando Donazzan, per la tua azienda, praticamente fin dall’inizio è stato importante l’estero, a partire dal mercto
della ex Unione Sovietica. Partendo dal concetto di made in italy, inteso nel senso più ampio, che comprende quindi non solo la qualità produttiva ma anche la genialità, l’intraprendenza, la felssibilità, qual’è il consiglio che tu dai per essere buoni esportatori…

Veniamo ai giovani ,ai tuoi collaboratori e collaboratrici… Il benessere e non parlo solo di quello economico, fa il paio con produttività ed entusiasmo….tu parli di passione “we are passion”….utizzi il il soggetto WE cioè noi….che diventa molto impegnativo se si raccontano cose non troppo vere…da questo punto di vista è in pace con te stesso?
DSC_4633 (Small)
Tra le sorprese 2016 la neo-fondata divisione racing: con l’Orange1 Team Lazarus, a bordo di Lamborghini, con la partecipazione al Super Trofeo Lamborghini e al GT3 Open 2016. Il Team Lazarus, che celebra il suo ventennale di attività e la Orange1 Holding hanno siglato un accordo di collaborazione su base triennale. ìLa celebre squadra corse padovana sulle piste del motorsport europeo sarà individuabile dalla caratteristica livrea arancione del main partner e dal nome ufficiale di “Orange1 Team Lazarus”
DSCF0998 (Small)
Armando Donazzan… lo sport, in questo caso i motori, ad un certo punto attraversa in modo impegnativo la vita di molte aziende, quando queste ovviamente se lo possono permettere. Per te è solo una questione di pubblicità? Oppure ha ragione Tancredi Pagiaro, team principal Lazarus, quando dice che persone come Vincenzo Lancia, Alfieri Maserati, Nicola Romeo dell’Alfa Romeo, Enzo Ferrari e Carlo Abarth,grazie alle sfide che si sono dati e alle vittorie ottenute sono riusciti a dominare il mondo industriale?

Music, film and photography on Twine.is

Servizio euroregionenews
a cura di Gianfranco Biondi

Share Button

Comments are closed.