10/06/2024

di Gianfranco Biondi

Ci sono “stories” di vuoto cosmico o pneumatico, di imbecillità o superficialità disarmanti  alle quali ci hanno tristemente abituato i social, che sono anche  alimentatori di sub o sotto culture  e ci sono altre “stories” che raccontano di sudore, sacrificio sul campo, di giorni e giorni di allenamenti e di infinita forza di volontà, di magistrale bravura di  insegnanti e di dedizione di chi impara, che si trasformano in emozioni della vita.  Stories che  fanno riflettere e che ci commuovono. E’ in questa seconda categoria di storie che possono ben collocarsi i 25 anni anni della scuola di ballo Oasi di Buja che non poteva far meglio che celebrasi con ulteriori affermazioni dei suoi allievi e allieve. Ben tre medaglie d’oro nelle competizioni di danza sportiva al Campionato italiano FIDS 2023 appena concluso. Medaglie conquistate  nelle discipline delle danze standard , combinata e caraibiche, dimostrando impegno e abilità eccezionalì di allievi e insegnanti.

Questi risultati eccezionali non sarebbero stati possibili senza la direzione tecnica di Nicoletta Buonaguro e di tutto il suo staff .( Abbiamo incontrato Nicoletta per fargli delle domande che potete ascoltare nel podcast).

Nella categoria delle danze standard classe youth A, Thomas e Ariana hanno conquistato una meritata medaglia d’oro. La loro performance è stata impeccabile e ha lasciato il pubblico senza parole. Non da meno, Antonio e Jenny di Tarcento hanno confermato il loro talento nelle danze caraibiche classe AS portando a casa un’altra medaglia d’oro per la scuola.

Ma le vittorie non si fermano qui! Sean e Eleonora di Artegna hanno trionfato nella categoria combinata standard + latini classe C juveniles 1, aggiudicandosi un’altra medaglia d’oro per la scuola Oasi Danze.

 Inoltre, quest’anno la scuola Oasi Danze celebra il suo 25º anniversario, un traguardo significativo che testimonia la loro costante dedizione all’arte della danza sportiva . Durante questi anni, la scuola ha formato numerosi ballerini di talento e ha contribuito a diffondere la passione per la danza nella comunità locale e continua a distinguersi per la sua eccellenza e per l’abilità nel formare ballerini di talento.

Nelle foto Giada Cragnolini e Dusan Grula in gara nel WDSF World Championship Standard 2023 a Wuxi (China)

Non possiamo dimenticare di menzionare le 2 medaglie di bronzo. Eddo e Cinzia senior 3 nelle danze standard B1, dimostrando il loro impegno e talento. Thomas e Ariana hanno aggiunto un’altra medaglia di bronzo nella categoria combinata  youth A, confermando il loro valore come ballerini di alto livello.

Share Button

Comments are closed.

Open