17/05/2024

Conto alla rovescia per Leggimontagna 2023. Il 13 e 14 ottobre torna a Tolmezzo l’appuntamento dedicato alla montagna narrata, che vede insieme scrittori, editori, esponenti della cultura delle terre alte e grandi protagonisti dell’alpinismo.

Alla 21esima edizione del premio letterario promosso dall’Asca, l’associazione delle sezioni Cai di Carnia, Canal del Ferro e Val Canale, hanno partecipato un centinaio di opere, a concorso nelle storiche categorie ‘narrativa’ (34 opere) e ‘saggistica’ (28 opere), alle quali si affianca la nuova sezione ‘guide’ (36 opere).Ad aprire il programma sarà Hervé Barmasse, che incontrerà il pubblico al Teatro Candoni venerdì 13 ottobre, alle ore 21, nella conferenza “Oltre l’orizzonte”. Il celebre alpinista valdostano, divulgatore e noto volto televisivo, racconterà le sue avventure e le sue esperienze anche attraverso immagini e filmati. maggiori dettagli su euroregionenews.eu

POST

Il 13 e 14 ottobre si terrà la fase finale della 21esima edizione di Leggimontagna, premio letterario dedicato alle terre alte. Ospite d’eccezione l’alpinista Hervé Barmasse

TITOLO

LEGGI MONTAGNA: IN OTTOBRE IL CELEBRE ALPINISTA BARMASSE

Conto alla rovescia per Leggimontagna 2023. Il 13 e 14 ottobre torna a Tolmezzo l’appuntamento dedicato alla montagna narrata, che vede insieme scrittori, editori, esponenti della cultura delle terre alte e grandi protagonisti dell’alpinismo.

Alla 21esima edizione del premio letterario promosso dall’Asca, l’associazione delle sezioni Cai di Carnia, Canal del Ferro e Val Canale, hanno partecipato un centinaio di opere, a concorso nelle storiche categorie ‘narrativa’ (34 opere) e ‘saggistica’ (28 opere), alle quali si affianca la nuova sezione ‘guide’ (36 opere).

Anche quest’anno si rinnova la collaborazione con la Fondazione Dolomiti Unesco e verrà assegnato il premio speciale Dolomiti Unesco al saggio a concorso che maggiormente interpreti i valori del patrimonio mondiale.

Ad aprire il programma sarà Hervé Barmasse, che incontrerà il pubblico al Teatro Candoni venerdì 13 ottobre, alle ore 21, nella conferenza “Oltre l’orizzonte”. Il celebre alpinista valdostano, divulgatore e noto volto televisivo, racconterà le sue avventure e le sue esperienze anche attraverso immagini e filmati. Personaggio poliedrico, Barmasse narra infatti la montagna conoscendone ogni aspetto e coniuga felicemente più linguaggi, riuscendo a trasmettere la bellezza delle terre alte e il rispetto con cui vanno vissute.

Un ritorno in Carnia molto atteso dai giovani e da tanti appassionati di alpinismo di tutta la regione (Barmasse ha vinto Leggimontagna 2015 con l’autobiografia “La montagna dentro”). L’ingresso è libero, si consiglia la prenotazione sul sito leggimontagna.it.

Sarà invece dedicato alle premiazioni il pomeriggio di sabato 14 ottobre. A partire dalle 17, nella Sala convegni della Comunità di montagna della Carnia, si scopriranno i titoli vincitori alla presenza degli autori e degli editori. Verrà inoltre attribuito il riconoscimento all’Amico alpinista 2023, individuato tra coloro che sono stati e sono protagonisti del panorama alpinistico locale, nazionale e internazionale.

Alla realizzazione di Leggimontagna collaborano con Asca la Comunità di montagna della Carnia e il Consorzio Bim Tagliamento, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e di numerosi enti e istituzioni.

credit foto in copertina

g. murailles hervé barmasse in allenamento © foto damiano levati 6©hervebarmasse

Share Button

Comments are closed.