01/10/2022

Insulti, critiche e umiliazioni possono rendere il posto di lavoro un luogo difficile in cui vivere, ma nonostante il timore di perdere il proprio posto, i lavoratori si fanno avanti e i numeri lo dimostrano: nel 2014 il punto antimobbing della Provincia di Udine ha gestito 163 casi. 556 i colloqui realizzati, di cui 454 individuali. Donne, impiegate con un diploma sono le più vessate, ma i cosiddetti mobbizzati non sono più solo i dipendenti del settore privato come conferma ai nostri microfoni l’assessore provinciale alle politiche sociali, Elisa Battaglia..

Share Button

Comments are closed.