19/02/2024

Dall’Agenzia Regione Cronache  organo ufficiale di informazione della regione Friuli Venezia,  la notizia della svolta  sulla complessa vicenda della terza corsia dell’autostrada A4.  Strategica ma con problemi di finanziamento e, secondo la visione della nuova giunta regionale, un’opera per la quale è necessario  rivolgersi al Governo nazionale o all’Europa per reperire i fondi per completarla.  La strada in questa direzione, intrapresa dalla neo presidente della Giunta regionale Debora Serracchiani, attraverso incontri e presenza massiccia nei palazzi romani, sta dando i risultati sperati. La terza corsia dell’autostrada A4, grazie all’emendamento depositato dal relatore Francesco Boccia, è stata inserita tra le opere prioritarie del “Decreto del fare”.
“E’ stato ripagato il lavoro incessante svolto a Roma con il Governo – afferma Serracchiani – per far capire che le esigenze della nostra Regione coincidono con quelle della Nazione. Ed a questo lavoro il Governo ha risposto dando un segno inequivocabile, mostrando di aver capito che il Friuli Venezia Giulia merita l’attenzione che chiede, e che vale la pena investire su di noi e sulla nostra autonomia. Far passare questo messaggio- aggiunge Debora Serracchiani- non è stato facile ma grazie ad un notevole lavoro di squadra, all’impegno congiunto di Regione e parlamentari, abbiamo finalmente cominciato a farci sentire a Roma. Bisogna dire che abbiamo trovato, soprattutto nei ministri Maurizio Lupi e Dario Franceschini e nel relatore Boccia, chi ha saputo ascoltare”. 

Share Button

Comments are closed.