29/11/2023

La soffitta di casa Pernolli in piazza della Vittoria dove Carlo Raimondo #Michelstaedter, scrittore e filosofo nato e morto suicida a Gorizia, elaborò il suo pensiero, si confrontò con gli amici intellettuali, potrebbe essere cancellata.

L’immobile privato che la contiene è in vendita e questa malconcia soffitta divisa in stanze, dove il tempo si è fermato, ha un destino incerto. A scendere in campo in difesa di queso luogo è stata Chiara Prandella, giovane laureata in scienza dell’educazione con indirizzo in filosofia, che con un video-messaggio dal titolo “God save the loft” postato su Facebook, lancia l’appello alla città di Gorizia, per salvare e valorizzare un luogo significativo.
Michelstaedter è sepolto nell’antico cimitero ebraico di Rožna dolina (Valdirose in italiano), oggi nel comune sloveno di Nova Gorica, a poche centinaia di metri da questa soffitta.

ndr
E’ indubbio che l’appello di Chiara va raccolto ed è stata brava a destare l’attenzione. Se c’è una strada per “materializzare” l’eredità lasciata da #Michelstaedter, questa va percorsa, non solamente per tributo ma per offrire un punto di riferimento in più (e a Gorizia ce ne sono tanti) sia agli studiosi che al turismo culturale.

leggi anche l’articolo sul quotidiano Il piccolo a firma di Margherita Reguitti

Share Button

Comments are closed.