13/05/2024

Nel prossimo futuro, grazie alla “telemedicina”, i pazienti potranno essere più consapevoli sulle loro malattie croniche, mantenere uno stile di vita sano e informato. Parliamo del progetto Phama, illustrato a Future Forum da Raffaele Calabrese, studente in ingegneria clinica all’ateneo giuliano. Dottor Calabrese, chi deve credere in questo progetto?

Share Button

Comments are closed.

Open