23/02/2024

Da diversi mesi il Vietnam è oggetto di un fitto interscambio commerciale tra le rappresentanze economiche regionali e della provincia di Pordenone a fronte degli interessanti scenari e delle sinergie con uno dei Paesi facenti parte l’Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (ASEAN), alveo in cui 10 nazioni, collegate da accordi di libero scambio, rappresentano l’8% della popolazione mondiale (550 milioni di abitanti) con un tasso di crescita del PIL superiore al 4% medio annuo. Le esportazioni del FVG con questi Paesi sono cresciute del 38% nei primi tre trimestri del 2012 rispetto allo stesso periodo del 2011 attestandosi sui 150 milioni di euro. Da segnalare le esportazioni di mobili che hanno registrato un sensibile incremento del 48%. UNIDO, organismo ONU per lo sviluppo industriale, ha avviato un progetto specifico per favorire la cooperazione fra le imprese del mobile italiane e in particolare regionali e quelle vietnamite al fine di favorire lo sviluppo di una specifica piattaforma in Vietnam per incrementare la diffusione del design di arredamento italiano non solo nel Paese ma in tutti gli ASEAN.
Una delegazione dei vertici dell’Associazione HAWA – Associazione Industriali e Artigiani del settore legno del Vietnam è stata ospitata nell’ambito degli incoming organizzati dalla Camera di Commercio di Pordenone, tramite la sua Azienda Speciale ConCentro, all’interno della Fiera Happy Business To You di Pordenone. L’obiettivo del workshop, condiviso con Unindustria Pordenone, ASDI Distretto del Mobile e Centro Regionale della Subfornitura, è stata la presentazione delle opportunità offerte da questi mercati e approfondire le iniziative UNIDO e le opportunità offerte alle imprese del settore mobile-arredo e del contract.
«La penetrazione commerciale nel Far East, dentro cui non comprendo la Cina, mercato che ha dinamiche particolari – ha commentato Fabio Simonella, presidente della sezione Legno Arredo di Unindustria Pordenone – sta proseguendo e sono certo che ci condurrà ad ottimi risultati, questo workshop non è un punto di partenza, bensì una tappa di un articolato programma che ha visto la luce già alcuni mesi fa. Esorto nuovamente i miei colleghi a crederci: 800 milioni di consumatori sono pronti a valutare i nostri prodotti!». Al workshop erano previsti tra gli altri gli interventi di Elisabetta Vignando, UNIDO Advisor Woodworking Cluster Vietnam, Nguyen Chien Thang, presidente HAWA Corp. (Associazione Industriali e Artigiani del settore legno – Vietnam) e Fabio Simonella. Nell’agenda era prevista anche la testimonianza della delegazione Imprenditoriale Vietnamita.
Hanno partecipato al meeting Huynh Van Hanh – Vice Presidente HAWA Corp. (Associazione Industriali e Artigiani del settore legno – Vietnam), BUI Vuong Ahn – Consigliere Commerciale dell’Ambasciata Vietnamita in Italia, Augusto Viola – Direttore delle Relazioni Internazionali della Regione FVG, Francesco Ghilardotti – Responsabile Promozione Internazionale FEDERLEGNO-ARREDO, Giovanni Pavan – Presidente Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Pordenone, Michelangelo Agrusti – Presidente Unione degli Industriali della Provincia di Pordenone, Silvano Pascolo – Presidente Confartigianato Pordenone / Amministratore Unico ConCentro, Marco Bottecchia – Vice Presidente Distretto del Mobile Livenza, Alessandro Zanetti – Amministratore delegato Pordenone Fiere Spa, Carlo Giobbi – Presidente ExpoSicam Srl, Enrico Sartor – Direttore Consorzio Universitario di Pordenone e Nicola Zille – Presidente del Polo Tecnologico di Pordenone. Incontro con la delegazione imprenditoriale e istituzionale dell’Associazione Artigiani e Industriali del Legno (Hawa) del Vietnam

Fonte Ufficio Stampa Boni Consulting

Share Button

Comments are closed.