27/11/2022

La MARILENGHE FURLANE, la lingua dei nostri padri, continuera’ a vivere fintanto che ogni padre e ogni madre la insegneranno ai propri figli: senza tabu’ o condizionamenti di sorta. Ogni altra risorsa, soprattutto economica, investita in educazione, pubblicazioni, promozioni culturali o quant’altro, se non supportate dalla premessa, si rivelera’ inutile ed inesorabilmente destinata a cadere nell’oblio…

Share Button

Comments are closed.