29/11/2022

Honey e Money, Miele e Soldi, questo è il nome che identifica senza troppi giri di parole una nuova vetrina del lusso a Udine. Un’idea  di Tiziano Lotti dopo essersi innamorato dell’inconsueto e periferico edificio che la ospita, che si trova in viale Palmanova alle porte della citta’. Una formula inedita che Tiziano Lotti, figlio di imprenditori (leggasi stuzzicadenti Samurai) vuole esportare in altre parti del mondo, dopo averla testata in Friuli. Il pian terreno dedicato ad oggetti del desiderio, nel salone un’auto Zonda Pagani da 1,8 milioni di euro, una scultura di Jo Pomodoro, vini prestigiosi, borsette in pitone da 35 mila euro in su, oggetti e complementi d’arredo del ‘600 – ‘700. Tutto in vendita o tutto da ammirare a bocca aperta mentre si sorseggia un aperitivo al banco bar mentre vi capitera’ di vedere atterrare o partire sotto il naso l’elicottero pilotato dallo stesso Tiziano e che il locale mette a disposizione della clientela. Tiziano Lotti però cerca di smussare l’idea inevitabile che questo progetto sia solamente per ricchi. Nel seminterrato dell’Honey Money il club dove si terranno spettacoli internazionali dal vivo ed al quale si può accedere tesserandosi con una modica cifra, ma è tutto da capire quali saranno i filtri di selezione.

Share Button

Comments are closed.