19/08/2022

Il manoscritto  sul gioco degli scacchi di Luca Pacioli (1445-1517), una delle opere più preziose della Fondazione Coronini, fu compilato nel periodo in cui fiorirono l’amicizia e la collaborazione tra l’insigne matematico originario di Borgo  Sansepolcro e Leonardo da Vinci.

Le visite all’interno del Palazzo Coronini, che si concluderanno con l’esposizione del manoscritto stesso, intendono raccontare la storia e il ruolo di Luca Pacioli nella cultura del Rinascimento, il suo legame con Leonardo da Vinci e con altri famosi artisti dell’epoca, l’importanza del manoscritto nell’evoluzione e nella storia degli scacchi, le ipotesi e le teorie avanzate su una possibile collaborazione di Leonardo alla realizzazione dei disegni che illustrano l’opera.

Share Button

Comments are closed.