26/09/2022

Nell’ultimo assestamento di bilancio la Regione ha stanziato 15 milioni di euro di spesa corrente per i prossimi tre anni, in tutto 45 milioni di euro, per favorire la capacità del Friuli Venezia Giulia di attrarre gli investimenti di grandi aziende che possono fare crescere le nostre piccole e medie imprese e far nascere nuove start-up. è fondamentale portare avanti questo impegno nel medio lungo periodo realizzando una grande alleanza tra tutte le componenti del nostro territorio.

Questo il concetto espresso  dal governatore della Regione intervenuto in apertura di EuroBioHighTech, l’appuntamento annuale dedicato alla ricerca e all’innovazione nel settore della salute che per l’edizione 2022 ha tra i principali focus la digitalizzazione e la transizione energetica.

Nel ricordare il recente accordo con la multinazionale Novartis, il governatore ha annunciato che altre due realtà di livello internazionale hanno già dimostrato interesse per la regione.

E’ in fase di elaborazione inoltre una nuova collaborazione con una importante start-up degli Stati Uniti. La situazione internazionale sta indirizzando sempre di più gli investimenti dei grandi player all’interno dell’area occidentale.  

Nel corso del suo intervento il governatore ha ricordato inoltre che il Friuli Venezia Giulia detiene un altro primato: quello di essere la Regione che in tutto il mondo possiede il maggior numero di dati di carattere sanitario. Per il principale esponente dell’Esecutivo regionale risultar strategico sfruttare al meglio anche questo importantissimo vantaggio competitivo.

EuroBioHighTech 2022 è organizzato dalla Rete BioHighTech Net 4.0 in collaborazione con Confindustria Alto Adriatico, Camera di commercio-Aries Venezia Giulia, Bic Incubatori Fvg, Bio4Dreams e Urban Center Trieste, realtà quest’ultima partita a gennaio 2021 e che oggi può vantare già 13 start-up insediate con altre 5 pronte a trovare spazio in quella che è stata definita la casa dell’innovazione creata dal Comune di Trieste.

Share Button

Comments are closed.