28/05/2024

Coop Alleanza 3.0 è pronta a erogare una prima parte dei fondi stanziati per l’intervento di carattere liberale in favore dei soci prestatori di CoopCa, oggi in concordato preventivo. Grazie a questa iniziativa solidale, 3.236 persone potranno rientrare in possesso – attraverso un’elargizione ripartita in 3 iniziative, da quest’anno fino al 2018 – fino al 50% dei propri crediti, per una cifra complessiva di 13,5 milioni di euro. La prima donazione, per un importo di 6 milioni di euro, corrispondente a oltre il 40% dell’intera cifra, verrà erogata a partire dal 22 agosto al 31 ottobre; ad aprile 2017 verranno stanziati ulteriori 4 milioni; a chiusura dell’operazione, ad aprile 2018, verranno stanziati i restanti 3,5 milioni. Si tratta di un’operazione coerente con il principio di solidarietà e mutualità tra i soci delle cooperative. Inoltre, Coop Alleanza 3.0 – proprio perché consapevole dalla difficile situazione in cui versano oggi molti soci prestatori di CoopCa – ha scelto di farsi carico interamente dei costi relativi al trattamento fiscale degli importi che dovrà trasferire ai soci prestatori di CoopCa e delle spese notarili dell’atto di donazione, per ulteriori 1,4 milioni di euro. Per accedere ai fondi, bisogna compilare e restituire il modulo allegato al Comitato (che ha sede presso gli uffici di Legacoop Friuli-Venezia Giulia, via Cernazai 8, Udine; comitato.solatt@gmail.com; tel: 342-8369321; fax: 0432 299218). Finora hanno già risposto alla lettera circa 2078ersone.

L’intervista al presidente di Coop Alleanza 3.0 Adriano Turrini

Music, film and photography on Twine.fm

Share Button

Comments are closed.