16/06/2024

Una proposta unica pensata per il territorio, nata con spirito solidale, a cui è facile partecipare, dove anche solo  un caffè aiuta una scuola. “Città Fiera premia la tua Classe” nasce a seguito delle numerosissime richieste di aiuto  da parte delle scuole e nelle sue nove edizioni ha donato alle realtà del territorio oltre 1.600.000 euro in materiale  didattico.

Un’iniziativa che di anno in anno si è arricchita per rispondere alle effettive esigenze delle realtà scolastiche,  donando materiali utili alle attività didattiche come ad esempio: microscopi digitali, monitor interattivi, notebook,  biblioteche di classe e molto altro.

Tutte le ultime edizioni, hanno visto il coinvolgimento attivo dell’ARLeF – Agenzia regionale per la lingua friulana,  che oltre a donare materiale indice anche un Premio speciale in lingua friulana. Il tema di quest’anno “Se jo o fos  un sienziât tal gno laboratori o inventarès…” ha stimolato la creatività di molte classi delle scuole dell’infanzia e  primarie. Sono stati oltre 130 gli elaborati partecipanti alle due categorie del premio (disegno e tema), tutti  sviluppati con entusiasmo ed originalità e da cui emerge in particolare la sensibilità dei bambini a temi quali la  salvaguardia dell’ambiente, la sostenibilità e il rispetto per il prossimo. Un’adesione ampia e significativa di cui  l’ARLeF è particolarmente soddisfatta, a conferma del valore di una didattica plurilingue che permette ai piccoli di  apprendere e esplorare il mondo anche attraverso la lingua e la cultura del proprio territorio.

Giovedì 4 maggio si è chiusa la 9^ edizione dell’iniziativa che ha regalato oltre 800 kit didattici alle oltre 200  scuole aderenti, ed è stata l’occasione per consegnare i premi ad estrazione alle 22 classi vincitrici. Un momento  di incontro che ha visto la partecipazione anche dei patrocinatori dell’iniziativa, con la presenza del fondatore di  Città Fiera Antonio Maria Bardelli e tra le autorità, del Presidente del Consiglio Regionale Mauro Bordin, dell’Assessore all’Istruzione e alla cultura del Comune di Martignacco Valentina Bordet, della rappresentanza della Commissione giudicatrice del premio ARLeF, Vania Pettoello e Giulia Della Mora e, per l’Università degli Studi di Udine la delegata del Rettore per il Public Engagement, Prof.ssa Elisabetta Scarton.

Tutti i premiati:

SPECIAL BOX: alle 4 classi vincitrici CON MATERIALE DIDATTICO PER OGNI BAMBINO

Sezione B- VERDI della Scuola dell’Infanzia UDINE 4 – Baldasseria Media (UD)

Sezione Grandi della Scuola dell’Infanzia “Bini” di Varmo (UD)

Classe 1^A della Scuola Primaria Udine 4 – “Zardini” di Cussignacco (UD)

Classe 1^U della Scuola Primaria “S.Maria degli Angeli” di Gemona (UD)

PREMIO 1^ fascia: vincono una serra idroponica per orticoltura:

Sezione Volpi e aquile della Scuola dell’Infanzia “Walter della Longa” di Basiliano (UD)

Classe 4^A della Scuola Primaria Udine 6 “Girardini” di Udine

Classe 1^ della Scuola Primaria Udine 6 – “Mazzini” di Beivars (UD)

Classe 2^A della Scuola Secondaria di Faedis (UD)

PREMIO 2^ fascia: vincono una cassa audio Wi-fi con due microfoni:

Sezione A della Scuola dell’Infanzia di Valeriano frazione di Pinzano al Tagliamento (PN)

Sezione C della Scuola dell’Infanzia Udine 4 – Paparotti (UD)

Classe 5^A della Scuola Primaria “Tommaseo” di Lavariano (UD)

3^ fascia: vincono una Biblioteca di classe con volumi selezionati per fasce d’età:

Sezione B della Scuola dell’infanzia di Santa Maria La Longa (UD)

Sezione D della Scuola dell’Infanzia S.Caterina di Pasian di Prato (UD)

Sezione Unica della Scuola dell’Infanzia di Cavazzo Carnico (UD)

Classe 4^ della Scuola Primaria “Gabelli” di Fanna (PN)

Classe 3^ della Scuola Primaria di Arta Terme (UD)

4^ fascia: vincono un notebook Lenovo, offerto da Bruno Euronics

Sezione Grandi della Scuola dell’Infanzia di Codroipo – Belvedere (UD)

Scuola primaria pluriclasse di Taipana (UD)

5^ fascia: vince un monitor interattivo, comprensivo di trasporto e installazione

Classe 2^A della Scuola Primaria “XXX Ottobre” di Pozzuolo del Friuli (UD)

IL SUPERPREMIO: vince un Microscopio digitale con schermo LCD e Kit di microscopia + la Biblioteca di Classe

Classe 1^A della Scuola Primaria “Fruch” di Pasian di Prato (UD)

IL PREMIO SPECIALE ARLeF per il MIGLIOR DISEGNO: vince un buono acquisto di € 250, per l’acquisto di beni  utili alla didattica e all’insegnamento.

Sezione B della Scuola dell’infanzia di Cisterna di Coseano (UD)

IL PREMIO SPECIALE ARLeF per il MIGLIOR TEMA: vince un buono acquisto di € 250, per l’acquisto di beni utili  alla didattica e all’insegnamento.

Classe 4^B della Scuola primaria di Majano (UD)

L’Arlef ha ritenuto meritevoli degli altri elaborati, cui dedica una MENZIONE SPECIALE:

Classe 5^ A della Scuola primaria “J. Tomadini” di Rualis di Cividale (UD) per il tema svolto dall’alunno Thomas  Scarsini e per la novità della scelta dei fumetti come tipologia di disegno.

Classe 5^ della Scuola primaria “L. Bevilacqua” di Flaibano (UD) per il cartellone realizzato

Sezione A+B della Scuola dell’infanzia di Montenars (UD) per i disegni realizzati dai bambini

Share Button

Comments are closed.