13/06/2024

Elezioni per il rinnovo dei rappresentanti RSU e RLS di Poste Italiane Spa: il risultato finale premia la SLP CISL  che, con la media nazionale del 54%, ha consolidato la propria leadership come riferimento assoluto dei lavoratori  postali.

In Friuli Venezia Giulia si è registrata una grande affluenza alle urne: su un totale di 2191 aventi diritto, hanno  votato in 1640, ovvero il 74,85% dei lavoratori interessati, confermando il forte legame tra i lavoratori e il  movimento sindacale.

La SLP CISL FVG ha conseguito un risultato straordinario, superiore alla media di consenso nazionale, che rafforza  ulteriormente il ruolo di guida e riferimento, storico ed indiscusso, fra l’Organizzazione sindacale cislina e i  lavoratori postali.

Con una media regionale del 58% e con 933 voti, SLP CISL FVG ha conquistato infatti ben 22 dei 38 seggi RSU e  7 RLS sui 12 totali facendo registrare un + 15% rispetto alle precedenti elezioni del 2012 (le rimanenti 16 RSU  sono suddivise fra le altre 5 sigle sindacali che hanno partecipato al rinnovo).

Il risultato più eclatante si è avuto nel territorio di Pordenone dove la SLP CISL ha raggiunto il 72,72% di  consenso (53,35% a Trieste, 62,11% a Udine e 49,38% a Gorizia).

“Abbiamo ottenuto un risultato grandioso che premia il nostro modello di sindacato moderno che mette al centro  la persona e la presenza costante dei nostri rappresentanti nei posti di lavoro – commenta Gianfranco Parziale,  Segretario Regionale della SLP CISL, ringraziando i dirigenti sindacali, tutti i candidati e quanti hanno permesso a  SLP CISL di raggiungere questo traguardo. I numeri delle urne non sono casuali ma nascono da lontano e sono il  riconoscimento delle scelte della nostra Organizzazione che ha sempre avuto un rapporto leale con i lavoratori del  territorio.

Abbiamo preparato tutti i nostri candidati al ruolo di RSU – chiude Parziale – e continueremo a formarli in maniera  continua per affrontare da protagonisti i continui cambiamenti e le sfide future. Sono certo che ripagheremo  l’enorme attestato di fiducia dei lavoratori del Friuli Venezia Giulia”.

Molto soddisfatto del risultato anche il Segretario della CISL FVG, Alberto Monticco che ha ringraziato Parziale e la  SLP CISL per il lavoro svolto.

“Il nostro ruolo è quello di essere assieme alle persone, vivere e condividere i problemi della nostra gente, anche  di chi non ci vota, perché solo così resteremo un sindacato fatto di persone che lavora con le persone. È questo –  chiude Monticco – il messaggio più importante che ci arriva dalla SLP CISL”.

Share Button

Comments are closed.