18/05/2024

Appuntamento speciale per il Carnevale di Trieste che festeggia quest’anno la 25esima edizione. Mentre fervono gli ultimi frenetici ritocchi nel capannone ex deposito bus di via Valmaura dove – in attesa del trasloco alla Fiera – gli otto rioni in lizza stanno ultimando i loro carri per la sfilata di Martedì Grasso (9 febbraio 2016), Trieste sta per tuffarsi di nuovo nel festoso clima di Carnevale, pronta a ospitare la nuova edizione del Corso Mascherato che assegnerà l’ambito Palio di Trieste detenuto da Servola.

Il programma del Carnevale di Trieste 2016 è stato presentato oggi (venerdì 29 gennaio) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del Comune, alla quale sono intervenuti gli assessori comunali all’Educazione Antonella Grim e allo Sviluppo e Attività economiche Edi Kraus, il presidente del Comitato di Coordinamento del Carnevale di Trieste e del Palio cittadino Roberto de Gioia, presenti anche numerosi rappresentanti delle realtà rionali partecipanti e Corrado Moratto, vicepresidente della Vecia Trieste, banda ufficiale del Carnevale triestino e il consigliere comunale Roberto Decarli.

Grazie al sostegno del Comune di Trieste, co-organizzatore dell’evento, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, alla collaborazione di Trieste Trasporti e AcegasApsAgma e con il contributo della Fondazione CRTrieste, anche quest’anno il programma degli eventi sarà particolarmente ricco.

A rimanere immutata è soprattutto la ricetta di successo del Carnevale di Trieste, che sarà ancora una volta un Carnevale per tutti, grandi e piccini, singoli e gruppi. Tutti quanti avranno come sempre infatti l’opportunità di iscriversi gratuitamente e prendere parte alla sfilata cittadina concorrendo all’assegnazione dei premi riservati alle maschere più belle secondo quella che rimane la principale caratteristica del Carnevale di Trieste. Da giovedì 4 febbraio a lunedì 8 febbraio per le iscrizioni gratuite – riservate ai gruppi e alle maschere singole (sia adulti che bambini) – e per tutte le informazioni del caso sarà attivo l’Infopoint allestito presso la sala ex Aiat di piazza Unità ogni giorno dalle 16 alle 19 (sabato anche dalle 11 alle 13 e domenica solo dalle 11 alle 13).

“Grazie al Comitato per il lavoro svolto in questo quarto di secolo di attività” -ha detto l’assessore Edi Kraus- sottolineando “la presenza di Servola, storica culla del Carnevale”, ma soprattutto “lo sforzo fatto dagli organizzatori per portare il Carnevale nei diversi rioni della città”. Kraus ha invitato a festeggiare e a divertirsi, ma sempre con “educazione, moderazione e rispetto verso gli altri”.

Il presidente Roberto de Gioia ha ricordato come la manifestazione sia nata e cresciuta di anno in anno per dare occasioni di divertimento in particolare ai ragazzi e ai giovani, ospitando anche il Carnevale europeo. Ha sottolineato ancora l’importanza di “valorizzare e tenere in vita quello che si fa nei rioni di Trieste e nella nostra comunità”, “un patrimonio che non va disperso”.

Non siamo mai stati i concorrenza con gli altri Carnevali (Muggia e Carsico) -ha concluso de Gioia- sottolineando come in nessun altro posto come, nella piccola provincia di Trieste, ci sia una così alta densità di Carnevali.

“L’ importanza di essere presenti in una maniera più strutturata, facendo sempre più partecipi i bambini delle scuole e dei ricreatori alle sfilate rionali” è stata evidenziata dall’assessore all’Educazione Antonella Grim .

Anche quest’anno saranno soprattutto i bambini delle scuole e dei ricreatori comunali i veri protagonisti della festa. Il Carnevale si festeggerà infatti come sempre anche nei nidi, nelle scuole dell’infanzia e nei ricreatori del Comune di Trieste a partire da giovedì grasso con la partecipazione di tutti i bambini iscritti di varie età.

Corsi mascherati e sfilate rionali con protagonisti anche gli alunni delle scuole e i bambini dei Ricreatori comunali sono in programma come ogni anno per un’intera settimana a Servola, San Giovanni, Roiano, Borgo San Sergio e Barriera Vecchia. A grande richiesta torna anche la Discoteca in piazza per i più piccoli sabato 6 febbraio dalle ore 14 e domenica mattina alle ore 10.

Otto i rioni che si contenderanno il “Palio di Trieste” 2016 (detentore, Servola che lo ha messo in bacheca per la terza volta l’anno passato): La sfilata, da piazza Oberdan si snoderà lungo via Carducci, via Reti, via Imbriani e Corso Italia per sfociare in piazza dell’Unità d’Italia, dove si concluderà e

A Servola, la culla del Carnevale Triestino, per tutta la settimana, com’è tradizione secolare, rimarranno aperte trattorie, osterie, circoli e osmize per offrire ospitalità e ristoro con sottofondo musicale alle maschere e mascherine.

Spazio infine anche all’abituale Concorso fotografico aperto ai fotoamatori sul tema “Scatta il Carnevale”, svolto in collaborazione con l’associazione Fotonordest, che mette in palio premi per i tre primi classificati. La partecipazione è gratuita e il termine ultimo per la consegna delle opere è fissato per il 21 marzo 2016.

Al Carnevale di Trieste è dedicato anche un sito internet, online all’indirizzo www.carnevaletrieste.it, dove reperire tutte le informazioni sul Carnevale 2016 ed è attivo su facebook il nuovo gruppo Il Carnevale di Trieste con tutte le notizie e le immagini in tempo reale della manifestazione.

PROGRAMMA APPUNTAMENTI CARNEVALE 2016

Domenica 31 gennaio
Piazza Unità Ore 11 Consegna delle chiavi della Città al Re e alla Regina con accompagnamento della banda

Giovedì 4 febbraio
Servola Ore 10.30 “Sfilata delle scuole” con gli alunni delle scuole materne ed elementari di Trieste e delle scuole di lingua italiana della Slovenia e accompagnamento della Banda Viking e dei Krügel. Partenza dalla trattoria Bella Trieste.
Servola Ore 15.30 “Corso delle Serve” con partenza dal Ricreatorio Gentilli e sfilata delle Balie e dei Bambini accompagnati dalla Banda Refolo per le vie del rione.
Ore 20.00 Musica dal vivo alla trattoria Bella Trieste con La Banda Bassotti (Sandro, Sandra e Freccia). Musica anche al buffet L’Alibi, al Caffè de Marchi, all’Osteria da Gigi e al Circolo Falisca.
San Giovanni Ore 10.00 Sfilata delle Scuole del rione (in caso di maltempo, all’interno delle scuole)
Ore 10.45 Divertimento musicale con il fisarmonicista Fabio Zoratti e le artiste-clowns Dragica (La Maschera) e Rita al Centro Commerciale “ilGiulia”

Venerdì 5 febbraio
Barriera Vecchia Ore 10.00 Sfilata rionale di Barriera Vecchia con la Banda Refolo. Partenza da via da Feltre e festa finale nell’Oratorio S. Vincenzo de’ Paoli
Borgo San Sergio Ore 10.00 Sfilata rionale con i bambini delle scuole e la banda Vecia Trieste. Partenza da piazza XXV Aprile
Valmaura Ore 17.00 Sfilata rionale con la partecipazione della parrocchia e festa finale nel cortile della chiesa. Partenza dal Bar Moreno
Servola Iscrizioni al concorso “Maschera col volto” e premiazioni in serata presso la trattoria Bella Trieste. Musica anni ’70-’80-’90 con Sergi dj dalle ore 19.00. Musica anche al buffet L’Alibi, al Caffè de Marchi, all’Osteria da Gigi e al Circolo Falisca.

Sabato 6 febbraio
Piazza Unità Ore 14.00-18.00 Discoteca in piazza e animazione per i bambini con il Dj Mauro Manni
Ore 18.00 Musica e allegria con le maschere
San Giovanni Ore 15.00 Corso mascherato con accompagnamento musicale della Banda Triestinissima
Ore 16.00 Arrivo al Centro Commerciale “ilGiulia” per balli e crostoli
Roiano Ore 15.00 Sfilata per le vie del rione con la Filarmonica di S. Barbara. A seguire le Premiazioni del 18° Concorso Mascherato a tema libero aperto a tutti e festa finale con dolci e cioccolata presso l’Oratorio
Servola Ore 18.00 Musica dal vivo con Maxino, Elisa Bombacigno e Dennis alla trattoria Bella Trieste. Musica anche al buffet L’Alibi, al Caffè de Marchi, all’Osteria da Gigi e al Circolo Falisca.

Domenica 7 febbraio
Piazza Unità Ore 10.00-13.00 Discoteca in piazza e animazione per i bambini
Servola Ore 15.00 Sfilata rionale con partenza dal Ricreatorio Gentilli. Ore 18.00 Premiazioni e musica dal vivo con Sandra, Sandro e Freccia alla trattoria Bella Trieste. Musica anche al buffet L’Alibi, al Caffè de Marchi, all’Osteria da Gigi e al Circolo Falisca.
San Vito Ore 15.00 Carnevale dei Bambini 2016 al palasport “Atleti Azzurri” a cura dell’associazione sportiva San Vito.

Lunedì 8 Febbraio
Valmaura Ore 16.00 crostoli e vin brulè davanti al Bar Moreno
Servola Ore 18.00 Concorso per i più boni “Gnocchi de pan” de Servola al Circolo Falisca

Martedì 9 febbraio
Centro cittadino Ore 14.00 25° Corso Mascherato per le vie del centro per l’assegnazione del Palio di Trieste. Partenza da piazza Oberdan e arrivo in Piazza Unità dove seguiranno premiazioni, musica e animazione con il dj Mauro Manni e Pappo, con l’alternarsi sul palco delle diverse bande cittadine.
Servola Ore 18.00 Veglione con l’Orchestra “Andè casa dei” alla trattoria Bella Trieste.Musica anche al buffet L’Alibi, al Caffè de Marchi, all’Osteria da Gigi e al Circolo Falisca.
Ore 24.00 Veglia funebre per le vie del rione

Mercoledì 10 febbraio
San Giovanni Funerale del Carnevale Ore 14.30 Partenza del Corteo funebre da Piazzale Gioberti Ore 15.00 Canzoni e scenette in dialetto al Centro commerciale “ilGiulia” con il Gruppo Proposte Teatrali dell’Associazione “L’Armonia” in “…E quando che a Trieste xe rivai i americani”
Ore 15.45 Canzoni triestine in allegria con Le Canterine della Pro Senectute della maestra Marisa Montali
Ore 16.30 Rogo in piazza Volontari Giuliani
Servola Ore 15.30 Addio al Carnevale per le vie del rione

Share Button

Comments are closed.