26/09/2021

La diplomazia, non solo quella vaticana, non deve perdere di vista la persona. Lo ha detto il segretario di Stato nonchè capo della diplomazia vaticana, cardinale Pietro Parolin, che a Pordenone ha tenuto una Lectio magistralis su Impegno diplomatico come esercizio di giustizia e misericordia in occasione della decima edizione della Libreria Editrice Vaticana. Parolin ha poi ricevuto il sigillo della città dalle mani del sindaco di Pordenone.
DSC00230 (Small)
La chiesa ha una consolidata presenza diplomatica nel mondo . Presente in 180 paesi e in 31 organizzazioni internazionali a carattere universalistico.I nunzi postolici sono equiparati agli ambasciatori. Caratteristica non estensibile, secondo la convenzione di vienna del 1961 ad altre confessioni, ci precisa il cardinale Parolin, sollecitato a rispondere sull’opportunità e possibilità di una diplamazia intercofessionale. Oggi ad una diplomazia che spesso dimentica di essere una risorsa, si richiede un cambio di paradigma, ha affermato il Cardinale Parolin

Introdotta i saluti portati dal Vescovo di Concordia-Pordenone monsignor Giuseppe Pellegrini e dal professor don Giuseppe Costa, la Lectio magistralis del Segreatrio di Stato Vaticano e che ora vi proponiamo integralmente..è stata seguita da un folto ed attento pubblico presente nella ex chiesa del convento di San Francesco …
DSC00220 (Small)

 

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children