14/05/2024

Di Marco Mascioli

Marzo pazzerello non è una novità. Meteorologicamente ci si deve aspettare di tutto: dalle giornate di sole cocente, alle nevicate. Bertiolo da 75 anni ogni volta è una sorpresa, alle volte molto gradita e quest’anno sono partiti con parecchia umidità per il primo fine settimana, splendide giornate per sabato e domenica scorsi con ciclisti, le auto americane e il mercato di San Giuseppe, ora non rimane che l’ultimo weekend.

Come sempre saranno le moto e i trike (a tre ruote) a farla da padroni per cui le condizioni meteo sarebbero abbastanza importanti, ma essendo un raduno nazionale, con tanti partecipati anche dall’estero, sicuramente sarà in ogni caso un evento da non perdere.

Sabato 23 marzo, già dal primo mattino, ci sarà l’apertura delle iscrizioni per il motoraduno e un giro turistico per visitare il territorio e le migliori cantine. Grazie al gigantesco tendone, comunque si terrà la gara di cucina del 4° EAGLES BBQ CONTEST e dalle 12.00 l’apertura dei chioschi e la vendita dei ticket a € 12 birra inclusa per assaggiare i risultati della gara.

Alle 16.00 ci saranno le premiazioni contest BBQ, mentre dalle 16.30 DJ Set e alle 22.00 il concerto serale.

Domenica 24 è la giornata ufficiale del 24° MOTORADUNO NAZIONALE CANTINE & MOTORI con apertura delle iscrizioni al Motoraduno Nazionale dalle 9.30, alle 11.00 partenza giro turistico con tappa gastronomica e alle 14.30 le premiazioni del Motoraduno, con musica dal vivo tutto il pomeriggio.

Le moto parcheggiate in tutte le strade del centro di Bertiolo saranno un’esposizione da non perdere anche per chi è motociclista solo durante i sogni notturni. Ci saranno moto di ogni genere ed età: dalle storiche alle più recenti, dalle versioni speciali alle personalizzate con soluzioni incredibili.

Naturalmente ci sarà sempre il Luna Park, l’enoteca anche con la mostra “Il Pallone che ha cambiato il mondo dello sport”, alla Marculine la mostra fotografica di Enzo Morelli e per le strade del centro ci saranno i chioschi delle associazioni locali con proposte enogastronomiche differenti e i gazebi informativi delle associazioni per la donazione di organi, la friulana di donatori di sangue e di midollo osseo.

In conclusione, qualsiasi tempo ci sarà, varrà la pena fare un giro a Bertiolo durante il fine settimana, magari vestiti a “cipolla” per divertirsi comunque.

Share Button

Comments are closed.